GTOpen – Vittoria e leadership tra gli AM per Giuseppe Cipriani e Il Barone Rampante Racing Team in Ungheria

Grande prestazione di Giuseppe Cipriani ed Il Barone Rampante Racing Team lo scorso week end in Ungheria. Sul circuito dell’Hungaroring il pilota veneziano ha disputato un grande week end, occupandole posizioni di vertice tra gli AM già dalle prove libere.

In qualifica la Lamborghini Huracan del Barone Rampante ha staccato il secondo tempo per gara uno ed il miglior tempo per gara due, permettendo alla vettura numero 8 di partire dalla prima fila virtuale della categoria AM.

In gara Cipriani ha confermato quanto fatto vedere in prova: in entrambe le corse è partito bene ed è stato protagonista, ha mantenuto le posizioni di vertice per poi ingaggiare alcuni duelli per la leadership di gara, che hanno portato la Huracan numero 8, in alcuni momenti, a retrocedere di alcune posizioni. La vettura del Barone Rampante è stata però in grado di rimontare le posizioni perse e, complici anche due pit stop perfetti in entrambe le corse, è riuscita a completare entrambe le corse occupando la seconda piazza in gara uno e soprattutto ottenere una splendida vittoria nella seconda corsa.

Quella di gara due, a Budapest, è stata la prima vittoria del2023 per Giuseppe Cipriani. Questa vittoria va a sommarsi ai due secondi posti ottenuti sempre a Budapest il sabato e in gara uno a Portimao, oltre ad un altro terzo posto agguantato sempre in Portogallo. Grazie a questi piazzamenti Cipriani è leader nella classifica AM nell’International GT Open.

Modesto Benegiamo, Team Manager della squadra: “Abbiamo disputato un week end davvero super positivo. Giuseppe ha girato forte tutti e tre i giorni, già nelle libere avevamo capito che avremmo potuto ottenere grandi risultati. Così è stato, lui in gara è andato davvero forte e la squadra è stata perfetta, gestendo al meglio i pit stop in entrambe le corse!”

Ferdinando Ravarotto, Responsabile Tecnico del Barone Rampante: “Vittoria, secondo posto, pole position per gara due, devo dire che è stato un gran weekend. Giuseppe è stato bravissimo, è stato veloce per tutto il fine settimana e non ha commesso errori. Lui ci ha messo del suo, ma anche la squadra non è stata da meno. Abbiamo gestito la vettura in maniera egregia per tutto il weekend, anche durante i pit stop siamo stati perfetti. I ragazzi si sono meritati questa vittoria!”

Giuseppe Cipriani: “Finalmente siamo arrivati sul gradino più alto del podio. Ci siamo andati vicini nelle precedenti gare, ora finalmente abbiamo rotto il ghiaccio. L’Hungaroring è un circuito che a me piace molto, mi sono trovato bene da subito e non abbiamo commesso errori. Sono davvero molto contento, anche perché con questo risultato abbiamo agguantato la leadership di classe AM in Campionato!”.