heikkila_2106

TUTTO PRONTO PER 52° SAN MARINO RALLY, IN SCENA DOMANI SABATO 22 GIUGNO

Settantantré verificati nel rally valido per il Campionato Italiano Rally Terra, per il CIAR Sparco Junior e per la Coppa di Zona e diciotto i partenti nella gara valevole per il Campionato Italiano Rally Storico. Tutti presenti i grandi nomi annunciati per l’appuntamento organizzato da FAMS – Federazione Auto Motoristica Sammarinese. Domani, sabato 22 giugno, il via alle ostilità sportive.

Solo un assente (l’equipaggio n. 28 Negri-Ambrogi) tra gli iscritti al 52° San Marino Rally, quarta prova del Campionato Italiano Rally Terra, due gli assenti (il n. 207 Mura-Demontis e il n. 211 Meniconi-Domini) tra le vetture storiche: saranno dunque 111 in totale i protagonisti di una delle gare più prestigiose del calendario, attesa sugli sterrati tra San Marino e Montefeltro.

È tutto pronto per la giornata di domani, sabato 22 giugno, quando inizieranno le ostilità sportive.

FAMS – Federazione Auto Motoristica Sammarinese – propone il San Marino Rally con un percorso tecnico e impegnativo, tra la Repubblica del Titano, che ospita la prova speciale più lunga del rally, e il Montefeltro, territorio di riferimento dei rally italiani.

La mattinata di oggi, venerdì, ha visto svolgersi la Qualifying Stage, con il miglior tempo segnato dal finlandese Mikko Heikkila, con Temonen (Toyota GR Yaris Rally2), seguito da Ciuffi-Cigni (Skoda Fabia RS Rally2) e Battistolli-Scattolin (Skoda Fabia RS Rally2) e con la scelta delle posizioni di partenza che si è svolta nel corso della suggestiva Cerimonia di Partenza, ancora oggi, nel tardo pomeriggio, nel Centro Storico di San Marino, con tutte le vetture e gli equipaggi che sono sfilati sul palco e presentati al pubblico.

IL PERCORSO DEL 52° SAN MARINO RALLY
Il percorso di gara della gara CIRT, che si svilupperà interamente nella giornata di domani, sabato 22 giugno, con partenza alle ore 7.00 e arrivo alle ore 19.45 nel Centro Storico di San Marino, comprenderà nove prove speciali (tre da ripetere tre volte, “Terra di San Marino”, “Lunano” e “Macerata Feltria”). Tre i Riordinamenti previsti, due presso il Multieventi e uno in località Piandimeleto.

Più breve il percorso per il CIRT Storico, che prevede una prova speciale in meno, con partenza alle ore 8.40 da Centro Globo e arrivo finale alle ore 18.00

Il Quartier Generale del rally e il Parco Assistenza tornano al Multieventi Sport Domus di Serravalle di San Marino, sede ideale e funzionale.