lanaregularity_1506

Le caratteristiche del 1° Rally Lana Storico Regularity Rally

A pochi giorni dalla chiusura delle iscrizioni al 1° Rally Lana Storico Regularity Rally prevista per le 18 di martedì 18 giugno prossimo, sono già quasi quaranta le iscrizioni giunte degli equipaggi che parteciperanno alla gara con la formula della regolarità a media, in lizza per le categorie “media 60” e “media 50” valevoli per il Tricolore delle specialità, oltre a quelli che si giocheranno i punteggi del secondo appuntamento della North West Regularity Cup.

A caratterizzare l’ossatura della gara che si svolgerà a Biella tra venerdì 21 e sabato 22 giugno, è un percorso con tre prove speciali, da ripetersi, il cui chilometraggio sfiora di poco il cinquanta per cento di quello totale: 99,64 i chilometri cronometrati sui 214,90 dell’intero tragitto.

Strade impegnative e molto tecniche a cui si sommano altre peculiarità che sapranno soddisfare i palati più esigenti del settore; sono infatti state programmati oltre un centinaio di rilevamenti, 108 per la precisione, e in tutte le prove saranno previsti dei cambi media come riportato nel Comunicato del Direttore di Gara pubblicato nell’apposito albo. Quattro i cambi media dislocati nella prova “Campore”, due nella “Baltigati” e ben cinque nella “Bioglio”, la più lunga del rally coi suoi 21,929 chilometri di sviluppo.

Nella tabella sono anche riportate le varie velocità medie che gli equipaggi dovranno rispettare secondo la tipologia prescelta che, sia per la “60” sia per la “50”, hanno un’ulteriore suddivisione in “media alta” e “media bassa”.

Come annunciato in apertura, a pochi giorni dalla chiusura delle iscrizioni sono già verso la quarantina quelle pervenute, numero di assoluto spessore soprattutto confrontato con quello delle precedenti gare che stanno animando il Campionato Italiano Rally Autostoriche di Regolarità del quale il Lana Storico sarà il sesto dei nove appuntamenti in programma. Sicuramente presenti anche gli equipaggi il cui obiettivo stagionale è la North West Regularity Cup, la Serie privata organizzata dall’associazione “Amici di Nino” che contempla cinque eventi dislocati tra Piemonte e Liguria: il “Lana” sarà il secondo del calendario.