tresor_2005

Pista – Fanatec GT World Challenge Europe – Tresor Attempto Racing conquista il podio Bronze a Misano

Un podio in Bronze ha concluso il weekend di Tresor Attempto Racing a Misano (ITA), secondo round della Fanatec GT World Challenge Europe powered by AWS Sprint Cup 2024.

Il team italiano ha schierato in pista tre Audi R8 LMS GT3 Evo II: la #99 in livrea Orange 1 per Ricardo Feller (CH) ed Alex Aka (GER), la #88 in livrea San Lorenzo con Lorenzo Ferrari (ITA) e Christopher Haase (GER), entrambi in Pro, e la #66 in livrea IWS per Andrey Mukovoz e Dylan Pereira (LUX) in Bronze.

Sin dalle prove libere è parso evidente che la sfida lungo i 4.226 metri del tracciato dedicato alla memoria di Marco Simoncelli sarebbe stata più impegnativa delle aspettative, ma gli equipaggi ed il team hanno lavorato con dedizione per rifinire i set-up e poter essere protagonisti.

In Q1 Haase ha conquistato la top ten con il decimo miglior tempo in 1’32.178. Feller si è classificato sedicesimo (1’32.289) mentre Pereira ha concluso con la sesta prestazione tra i Bronze (1’32.308). In Q2 undicesimo riferimento per Ferrari con un tempo di 1’32.537, diciannovesimo crono per Aka (1’33.110) con Mukovoz nuovamente sesto tra i Bronze (1’34.905).

In gara uno, Haase e Ferrari con la #88 hanno lottato con costanza per entrare in top-ten ed hanno concluso con il dodicesimo posto, mentre Pereira e Mukovoz si sono resi protagonisti di una bella rimonta che ha permesso loro di cogliere il primo podio Bronze stagionale con il terzo posto. Peccato per Feller e Aka sulla #99 che si sono dovuti fermare per problemi tecnici nelle battute iniziali.

In gara due, disputata in notturna, ancora una gara concreta per la #88 con Haase e Ferrari che hanno replicato il risultato della prima sfida piazzandosi al dodicesimo posto. Settima piazza Bronze per la #66 con Pereira e Mukovoz che hanno saputo gestire con freddezza le fasi cruciali a centro gruppo. Confronto impegnativo per la #99 di Feller ed Aka che ha concluso al ventiseiesimo posto.

Ferdinando Geri, Team Principal Tresor Attempto Racing:
“Un weekend indubbiamente più impegnativo delle aspettative che ci ha costretti ad inseguire. Sapevamo prima di venire qui che a Misano è difficile rimontare sia per la conformazione della pista sia per le bagarre che si creano fin dal primo giro. I piloti sono stati bravi a gestire entrambe le gare tenendosi lontani dai guai, abbiamo conquistato qualche punto e il primo podio Bronze della stagione, che è sicuramente una soddisfazione. Continueremo a lavorare con determinazione per prepararci al meglio in vista dei prossimi appuntamenti”.