mariani_2101

Mariani ha presentato il suo 2024 nella Formula X Pro Series

Lorenzo Mariani ha presentato la sua nuova stagione nell’automobilismo alla Cantina Semonte di Gubbio. Il pilota umbro classe 1999 ha fatto gli onori di casa tra ospiti speciali, partner tecnici e commerciali e il mondo della stampa svelando insieme al Team Racing Gubbio un 2024 ricco di sfide che lo vedrà confermare l’impegno nella Formula X Pro Series. Confermata anche la monoposto con la quale affronterà la sua seconda stagione in auto, la Tatuus T014 Abarth turbo di Formula 4 sempre preparata dalla scuderia diretta da papà Fabio Mariani, con trascorsi al volante anche lui. Protagonista nell’ambito degli FX Racing Weekend, il campionato 2024 si snoda su 7 round a doppia gara lungo un calendario che toccherà i circuiti italiani più importanti, con prova inaugurale il 22-24 marzo al Mugello e gran finale il 10 novembre a Misano Adriatico dopo aver toccato anche la pista di casa a Magione a fine maggio.

Lo scorso anno, da esordiente assoluto nell’automobilismo dopo i trascorsi nel karting, pur saltando un appuntamento Lorenzo ha concluso al secondo posto nella classifica riservata ai rookie, collezionando ben 5 vittorie su 12 gare in un crescendo che lo ha portato a salire anche sul podio assoluto in ben due occasioni (Magione e Misano) e a entrare nella top-5 finale della classifica generale. Alla luce dell’esperienza maturata e dei progressi mostrati insieme alla squadra, pur a fronte di una concorrenza di sicuro valore, l’ambizione del giovane pilota eugubino è quella di continuare a migliorare e puntare con costanza al podio assoluto, ritagliandosi un ruolo da protagonista per l’intera stagione della Formula X Pro Series.

Lorenzo Mariani ha dichiarato in vista del 2024: “Abbiamo concluso il nostro 2023 d’esordio con dei buoni risultati e ora ci proiettiamo verso una nuova, importante stagione. Nel 2024 ci aspettano duelli e sfide ancora più probanti e, malgrado mi sia ritrovato in lotta per l’assoluta in diverse occasioni già lo scorso anno, è chiaro che questa sarà la stagione della verità, quella in cui puntare il più in alto possibile, il che significa come minimo il podio. La squadra è pronta e sono sicuro che mi supporterà al meglio, posso contare sull’esperienza maturata e non vedo l’ora di gettarmi nella mischia, iniziamo fiduciosi”.

FX Pro Series 2024: 24 marzo Mugello; 14 aprile Varano; 25 maggio Magione; 23 giugno Misano; 1° settembre Vallelunga; 20 ottobre Mugello; 10 novembre Misano.