Campionato Italiano Gran Turismo – Mugello, la prima giornata si chiude con il miglior tempo di Castro-Donno-Gai (GT3) e Pavlovic-Fischbaum (GT Cup) nelle libere2

Dopo il terzo tempo nella prima sessione di questa mattina, Castro-Donno-Gai (Ferrari 488 GT3 Evo 2020) sono stati i più veloci nel secondo turno di libere concluso poco fa al Mugello Circuit, teatro del round-2 del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance, con il tempo di 1’47.773. L’equipaggio dell’AF Corse ha preceduto l’altra Ferrari della Scuderia Baldini affidata a Fisichella-Mosca (1’48.349) e le due BMW M4 GT3 di BMW Italia-Ceccato Racing Team di Comandini-Cassarà-Nilsson (1’48.951) e Guerra-Tavano-Tamburini (1’49.434).

Con il quinto tempo si sono classificati Attianese-Stuvik-Bottiroli (Audi R8 LMS-Audi Sport Italia), che hanno fatto fermare i cronometri a 1’49.719, davanti a Bartholomew-Garcia (Lamborghini Huracan GT3-Imperiale Racing), accreditati di 1’49.975, e al primo equipaggio della classe GT Cup, Pavlovic-Fischbaum (Lamborghini Huracan ST Evo), velocissimi con il crono di 1’51.764.

Nella classe riservata alle vetture in configurazione monomarca, i portacolori del Bonaldi Motorsport hanno preceduto i vincitori della gara di Pergusa, Demarchi-Patrinicola-Di Mare, che hanno staccato il tempo di 1’52.867 al volante della Ferrari 488 Challenge Evo della Best Lap, e il primo degli equipaggi della GT Cup AM, Caiola-Fabi-Ianniello (Lamborghini Huracan ST Evo-DL Racing) con il tempo di 1’53.064.

In classifica alle loro spalle, a soli 4 millesimi (1’53.068), hanno siglato il terzo tempo in PRO-AM Guidetti-Fondi (Lamborghini Huracan ST-Petri Corse), precedendo la Ferrari 488 Challenge (SR&R) di Atzori-Menichini-Bacci (1’53.757) e la Porsche 992 GT3 Cup (EF Racing) di Galbiati-Piria (1’54.017).

Domani mattina dalle ore 10.40 alle 11.10 si terrà il terzo turno di prove libere, mentre nel pomeriggio, con inizio alle 18.40 prenderanno il via i tre turni di prove ufficiali che determineranno la griglia di partenza della gara in programma domenica alle ore 14.