nascar1_2106

2023 NWES season – Cinque giovani piloti in dieci punti nella classifica del Trofeo Junior

I giovani piloti della NASCAR Whelen Euro Series competono per il Junior Trophy nella EuroNASCAR PRO. La classifica speciale per i piloti di età inferiore ai 25 anni sta regalando una delle battaglie per il titolo più imprevedibili della stagione NWES 2023, e con cinque piloti in meno di dieci punti dopo quattro gare, ci sono molti protagonisti che cercano di portare a casa il Junior Trophy a fine anno. Nonostante un inizio di stagione complicato, Giorgio Maggi di Race Art Technology guida il campionato per un punto su Ulysse Delsaux e la sua Ford Speedhouse.

Nella prima gara dell’American SpeedFest X, Maggi ha prevalso nella classifica speciale con il sesto posto sotto la bandiera a scacchi conquistando la sua 14esima vittoria in carriera nel Junior Trophy e la seconda della stagione. Una collisione nell’ultimo giro della seconda gara ha fatto retrocedere il 25enne al 15esimo posto e lo svizzero non è salito sul podio. I suoi inseguitori sono stati in grado di colmare il divario e rendere incredibilmente serrata la battaglia per il Junior Trophy. Nonostante la battuta d’arresto di domenica, Maggi è stato in grado di difendere il suo vantaggio poiché il nativo di Hergiswil ha 110 punti sul suo conto e si trova settimo in classifica.

Il campione della EuroNASCAR 2 2018 Ulysse Delsaux è secondo con 109 punti. Il pilota del team Speedhouse ha ottenuto la sua seconda vittoria in carriera nel Junior Trophy a Valencia e la sua costanza gli è valsa due podi sul circuito di Brands Hatch, lungo 1,9 chilometri. Il francese ha vinto entrambe le volte la medaglia di bronzo, conquistando punti importanti in classifica generale. Il 25enne è a pari punti con Sebastiaan Bleekemolen all’ottavo posto, con il terzo classificato a soli sette punti di distacco.

Un nuovissimo vincitore di una gara EuroNASCAR PRO è terzo nella classifica del Junior Trophy: Liam Hezemans. Il vincitore di Valencia è uno dei contendenti più quotati per il titolo, ma due ritiri hanno fatto retrocedere l’olandese in classifica. Il 20enne si è scontrato con Gianmarco Ercoli a Valencia, mentre a Brands Hatch il pilota della Hendriks Motorsport ha avuto problemi con il servosterzo e ha dovuto parcheggiare la vettura. Sabato, il campione in carica della EuroNASCAR 2 ha ottenuto molti punti con un terzo posto assoluto, motivo per cui è a soli otto punti da Maggi, all’undicesimo posto assoluto.

A pari punti con Hezemans c’è Vladimiros Tziortzis, pilota cipriota che sta svolgendo un doppio lavoro nella stagione NWES 2023, avendo vinto tutte e quattro le gare della EuroNASCAR 2 fin qui disputate. Proprio come Hezemans, il pilota dell’Academy/Alex Caffi Motorsport ha vissuto qualche battuta d’arresto in EuroNASCAR PRO e ha molto lavoro davanti a sé per colmare il divario. Dopo un ritiro sabato a causa di problemi tecnici, il 26enne nella sua ultima stagione di idoneità al Junior Trophy è partito ultimo domenica, ma ha fatto una straordinaria rimonta finendo ottavo in gara e conquistando la sua prima vittoria nel Junior Trophy. Ha anche ottenuto i quattro punti bonus per il maggior numero di posizioni guadagnate in gara, che gli hanno permesso di pareggiare i suoi punti con Hezemans.

Solo un punto più indietro in classifica c’è Thomas Krasonis del Marko Stipp Motorsport. Il greco ha 101 punti ed è al 13esimo posto assoluto insieme a Frederic Gabillon. Veterano della NWES nonostante abbia solo 21 anni, Krasonis è stato costante nel corso di tutto il NASCAR GP UK e rimane in una posizione solida per lottare per il primo posto nel Junior Trophy. Alla guida della Chevrolet Camaro numero 46, Krasonis sta migliorando gara dopo gara mentre il team tedesco cerca di aiutare il proprio pilota a finire tra i primi 10 in ogni prova della EuroNASCAR PRO. Neo Lambert è sesto davanti a Thomas Dombrowski e al rientrante Tobias Dauenhauer, che ha conquistato un podio nel Junior Trophy con Bremotion al debutto del team nella NWES.

La stagione 2023 della NWES riprenderà l’8 e il 9 luglio all’Autodromo di Vallelunga vicino alla capitale italiana, Roma. Le qualifiche e tutte le gare saranno trasmesse in diretta sul canale YouTube della EuroNASCAR, su Motorsport.tv e su diverse reti televisive in tutto il mondo. Quale giovane farà i prossimi passi verso la vittoria del Junior Trophy?