nascar_0412

La #EuroNASCAR rivela i primi dettagli sulla grande premiere dell’Arctic Ice Race a Rovaniemi, Finlandia

La NASCAR Whelen Euro Series è destinata a scrivere una pagina completamente nuova nella storia della NASCAR in occasione del 75esimo anniversario dell’organizzazione american. Il 5-6 marzo, piloti di tutto il mondo avranno la possibilità di domare un’auto EuroNASCAR da 400 CV e cambio ad H, senza ausili elettronici e dotata di uno speciale kit di sospensioni, su tre diverse piste di ghiaccio a Rovaniemi, in Finlandia, la patria di Babbo Natale. L’organizzatore della serie, Team FJ, ha rivelato i primi dettagli sull’importante evento All-Star.

L’Arctic Ice Race accoglierà un numero limitato di auto invitate dall’organizzazione. Due piloti condivideranno l’auto proprio come nel campionato NWES. Ogni giorno i partecipanti affronteranno una nuova pista ghiacciata e quindi una nuova sfida, a partire da venerdì 4 marzo con sei sessioni di prove libere da 30 minuti su un tracciato lungo 3,2 chilometri. Sabato si svolgerà un torneo Time Attack su un circuito di 2,4 chilometri. I migliori tempi sul giro determineranno l’ordine di partenza per le batterie in stile Rallycross di domenica. La giornata comprenderà batterie, semifinali e finali che si terranno su una pista lunga 2,0 chilometri.

“Dalla creazione della serie nel 2009, abbiamo sempre esplorato nuovi territori e oltrepassato i limiti! Quindi portare le corse pure della EuroNASCAR sul ghiaccio ha perfettamente senso nella nostra strategia per innovare e sviluppare nuovi concetti di corse,” ha spiegato il CEO della NWES, Jerome Galpin: “Sarà una grande cosa per tutti i soggetti coinvolti e una grande opportunità per mescolare piloti provenienti dalla EuroNASCAR, ovviamente, ma anche da altri tipi di gare: circuito, rally, RX… Dato che sono stato tra i piloti a fare i test di sviluppo nel 2021, posso testimoniare che guidare un’auto EuroNASCAR sul ghiaccio è un’esperienza straordinaria e unica! Non vedo l’ora di scendere in pista il 3 marzo per le prime prove!!”

Le auto della EuroNASCAR sono considerate tra le migliori nelle corse turismo europee con il loro carattere puro. Affrontare una belva V8 da 400 CV su una pista ghiacciata con trazione posteriore e un cambio con schema ad H segnerà una prima volta nella storia della NASCAR. Con un motore da 5,7 litri e un peso di 1225 chilogrammi, i piloti vivranno un’esperienza unica. Per l’occasione, Team FJ fornirà ai team speciali pneumatici chiodati in stile WRC per ottimizzare la maneggevolezza delle vetture insieme a un kit dedicato alle corse su ghiaccio che include un rapporto di trasmissione corto, ammortizzatori e dispositivi di protezione dal freddo.

L’evento si svolgerà in uno dei posti più belli d’Europa: la città natale di Babbo Natale, Rovaniemi in Finlandia, tra laghi ghiacciati e splendide foreste. I team, i piloti e gli spettatori non solo potranno sperimentare la natura fredda e nevosa del nord, ma anche la spettacolare aurora boreale, un fenomeno che non è secondo a nessuno. L’evento sarà ospitato in una struttura dedicata che offre più circuiti e ottime infrastrutture: garage caldi, Kota e ristoranti per accogliere team, piloti e ospiti che faranno parte di questo evento unico. Chi vincerà la prima gara NASCAR sul ghiaccio e scriverà un altro capitolo per i libri di storia della NASCAR?

Tutti gli aggiornamenti sulla stagione NWES 2023 e sull’esclusivo evento artico saranno pubblicati su EuroNASCAR.com e sui profili dei social media della NASCAR Whelen Euro Series. L’apertura ufficiale della stagione della serie si svolgerà il 6 e 7 maggio sul Circuit Ricardo Tormo di Valencia, in Spagna, tradizionale sede del primo evento dell’anno della EuroNASCAR.