crugnola_0710

Il Rally Due Valli incorona Andrea Crugnola Campione Italiano Rally 2022

Il Rally Due Valli 2022 ha deciso! È bastata la prima prova speciale in programma oggi, la Power Stage “Mezzane di Sotto – Up Rent” per decretare il Campione Italiano Assoluto Rally Sparco 2022. Con una grande prova di carattere, coronata da una bellissima giornata con temperature estive, un super Andrea Crugnola, navigato da Pietro Elia Ometto, senza nessuna remora conservativa, attaccando fin dal primo metro di gara ha vinto il primo tratto cronometrato e con lui la certezza matematica di aver conquistato il massimo titolo nazionale portando la Citroen C3 Rally2 sul tetto d’Italia.

La statistica lo dava ovviamente come iper favorito in questa rincorsa, ma con il miglior tempo sulla SPS1 “Mezzane di Sotto – Up Rent” il pilota varesino ha fatto sì che questo divenisse realtà, in un susseguirsi di emozioni veramente entusiasmante. E così ancora una volta il Rally Due Valli ha incoronato il campione tricolore.

La gara partita poco dopo l’ora di pranzo ha subito portato il suo tributo a Piazza Bra e al centro della città. Il passaggio in centro storico è stato forse il momento più emozionante di questa edizione, dato che da anni non si passava dal salotto scaligero nelle fasi iniziali della corsa.

Detto di Andrea Crugnola e Pietro Elia Ometto Campioni Italiani Assoluti rally Sparco 2022 grazie ai punti acquisiti dal successo nella Power Stage, conquistata con il tempo di 1’31”157, la prova ha poi visto chiudere alle loro spalle Giandomenico Basso e Lorenzo Granai a 0”581 di distacco e Stefano Albertini e Danilo Fappani a 0”679.

Solo quinto l’unico equipaggio che matematicamente poteva impensierire Crugnola e Ometto, quel Damiano De Tommaso che navigato da Massimo Bizzocchi doveva per forza vincere la power stage per poter tenere aperti i giochi fino a sabato sera e invece è stato costretto all’onore delle armi con l’avversario, dopo una bellissimo duello durato tutta la stagione con epilogo finale solo all’ultima gara.

Bellissima la diretta trasmessa da ACI Sport con il commento tecnico di Umberto Scandola.

Questa sera altre due prove, doppio passaggio su San Francesco, (il secondo alle ore 22:00) e domani sabato 8 altre 8 prove speciali, mentre prenderà ufficialmente il via la Coppa rally di Zona ed il Trofeo Rally di Zona per le auto storiche. Queste ultime due gare, il CRZ ed il TRZ disputeranno 6 tratti cronometrati, saltando i primi due di giornata accodandosi poi ai concorrenti del Campionato Italiano.

Le quattro prove da ripetere saranno “Moruri”, con partenza dal Pian di Castagnè ed arrivo a Mezzane di Sotto, “Marcemigo”, con lo sviluppo ad anello tra Tregnago, Cancello e quindi ancora Tregnago, “Vestenavecchia”, con partenza da Loc. Collina ed arrivo a Bolca, e “Ca’ del Diaolo” con discesa tra Bolca e il Ristorante Ca’ del Diaolo. Parco Assistenza al Parcheggio C dello Stadio Bentegodi, arrivo nuovamente in Piazza Bra dalle ore 20:30.