Rigo Riccardo-Darderi Daiana, Citroen DS3 N5 #35

IL 2° MASTER SHOW TERRA DEI PILOTI “MEMORIAL ANDREA MARINELLI” PRONTO AD ACCENDERE I MOTORI: LE VETTURE “N5” REGINE DELLA SCENA

E’ la settimana, questa, del 2° Master Show Terra dei piloti “Memorial Andrea Marinelli”, in programma a Talacchio-Città di Vallefoglia (provincia di Pesaro/Urbino) organizzato congiuntamente da Team RCM e PRS Group.

la gara sarà un parterre privilegiato, quest’anno, riservata esclusivamente alle innovative vetture di classe N5, essendo inserita nel Trofeo N5 Italia, del quale sarà la terza prova dopo i rallies di Sanremo e Adriatico.

Non un rally “tradizionale” ma una competizione ad inseguimento, una sfida strutturata su più manche con due piloti in contemporanea sullo stesso tracciato fac-simile al celebre “Memorial Bettega”. Il format dell’evento ricalcherà comunque in ampia parte quello visto nella prima edizione del 2019, con una grande componente di spettacolo ed adrenalina, che non mancherà di soddisfare i palati “più fini”.

I MOTIVI SPORTIVI: TUTTI CONTRO IL TRENTINO RIGO, ARRIVA IL “BIG” RICCI

La classifica di campionato vede sempre più al comando il trentino di Borgo Valsugana Riccardo Rigo, che dopo il successo di Sanremo, con la sua Citroen DS3 si è riproposto pure sugli sterrati del Rally Adriatico, allungando (46 punti), con decisione sui diretti inseguitori Fabrizio Paris e Pietro Porro, entrambi fermi a 17 punti. Ci sarà da divertirsi, apprezzando pure argomenti tecnico-sportivi di spessore, come quello dell’arrivo di un “big” delle gare su terra tricolori, il bresciano Luigi Ricci, che debutterà con una N5 proprio in questa occasione, nel dettaglio una Renault Clio. Pietro Porro sarà della partita con la Toyota Yaris e l’emiliano Piergiorgio Bedini, anche lui alla prima gara in questa categoria, sarà al via con una Ford Fiesta. Roberto Camporese avrà una Citroen DS3, Andrea Dini pure lui una Fiesta e si attendono spunti spettacolari dalle due Volkswagen Polo di Lorenzo Camporese e Alessandro Scalia. Sarà una sfida accesa, dato dall’essere in una vera e propria arena del motorismo e dato anche dal “plus” del Mastershow Terra dei Piloti, il montepremi, che sfiora i 20.000 €uro.

IL MONTEPREMI:

1. PREMIO: 1 vettura Toyota Yaris (valore 14mila euro), grazie alla partnership con Conti Corrado Compessori, PCM, Tauro Trasporti e Concessionaria Dini Motors di Sant’Angelo in Vado.
2. PREMIO: 1 moto Brix Stone 125 CC (valore 3500 euro), grazie alla partnership con Brunitura Lombardi e Cardellini Moto di Pesaro.
3. PREMIO: 1 completo “racing” di marca HRX, grazie alla collaborazione con l’Azienda piemontese e con Agostino Alberghino.
4. PREMIO: trofeo d’onore.

UN PROGRAMMA DI TRE GIORNI “A TUTTO GAS”

Non sarà solo competizione, il Master Show Terra dei Piloti, ma sarà un evento articolato su TRE giorni, con esibizioni di drifting, di Ape, con mostra di vetture storiche, tanto da essere definito una vera propria kermesse:

VENERDÌ 10 GIUGNO
20.00 Taglio del nastro
20.30-21.30 2* master show Terra dei piloti SHAKE DOWN
21.30-22.00 Special car e History car
22.00-23.00 Drifting
(Costo del biglietto 3 €uro)

SABATO 11 GIUGNO
15.00-16.00 2* master show Terra dei piloti PROVE DI QUALIFICA
16.00-17.30 Drifting
17.30-18.00 Special car e History car
18.00-18.15 Ape proto e prototipi
18.15-19.00 Drifting
19.00-20.00 2* master show Terra dei piloti GARA 1
20.00-20.30 Special car e History car
20.30-20.45 Ape proto e prototipi
20.45-22.00 Drifting
(Costo del biglietto 7 €uro)

DOMENICA 12 GIUGNO
09.00-10.00 2* master show Terra dei piloti GARA 2
10.00-11.00 Drifting
11.00-11.30 Special car e History car
11.30-11.45 Ape proto e prototipi
11.45-12.45 2* master show Terra dei piloti GARA 3
12.45-13.45 Drifting
13.45-14.15 Special car e History car
14.15-14.30 Ape proto e prototipi
14.30-15.30 2* master show Terra dei piloti SEMIFINALI
15.30-16.30 Drifting
16.30-17.15 2* master show Terra dei piloti FINALI / FINALISSIMA
17.15-17.45 2* master show Terra dei piloti PREMIAZIONI
17.45-18.15 Special car e History car
18.15-18.30 Ape proto e prototipi
18.30-19.30 Drifting
(Costo del biglietto 10 €uro)

Bambini sotto a 12 anni INGRESSO GRATUITO;

Ingresso al Paddock gratuito

IL CALENDARIO DEL TROFEO N5 ITALIA

L’entourage di N5 Italia, in collaborazione con M33, ha dunque scelto questa gara per la quale certamente l’organizzazione è lusingata per essere affiancata a rallies importanti e di tradizione come il Rallye di Sanremo il Rally dell’Adriatico, il San Marino Rally (10 luglio), il Rally di Roma Capitale (dal 21 al 24 luglio), il Rally del Vermentino (18 settembre) ed il Trofeo ACI Como (23 ottobre).

L’organizzazione Team RCM, essendo una Associazione senza scopo di lucro, “forte” dei ben 150 volontari ad essa affiliati, devolverà tutti i proventi della manifestazione a scopo benefico.

NELLA FOTO: IL LEADER DEL TROFEO N5 ITALIA RICCARDO RIGO (foto M. Bettiol)