CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), quality = 95

In vendita i biglietti delle gare Endurance dell’Autodromo Nazionale Monza

L’Autodromo Nazionale Monza sarà la casa dell’Endurance per due settimane. Sono in vendita da oggi i biglietti per la 4 Ore di Monza della European Le Mans Series e la 6 Ore di Monza del World Endurance Championship, che il Tempio della Velocità ospiterà nei primi due weekend di luglio. Appuntamenti di assoluta eccellenza nel panorama europeo e internazionale che faranno la felicità dei tifosi delle gare di durata.

I primi a darsi battaglia sull’asfalto di Monza saranno i piloti dell’ELMS tra l’1 e il 3 luglio con il terzo round del campionato 2022. L’anno scorso avevano trionfato nel veloce Circuito brianzolo Julien Canal, James Allen e Wiliam Stevens, regalando alla Panis Racing il primo storico successo nella serie. Proveranno a ripetere le vittorie già ottenute nei primi due appuntamenti dell’anno Lorenzo Colombo, Louis Deletraz e Ferdinand Habsburg del team italiano Prema, che hanno conquistato il gradino più alto del podio delle 4 Ore di Le Castellet e di Imola. Sono quarantadue gli equipaggi iscritti al campionato per questa stagione, così ripartiti nelle tre categorie in gara: diciassette nella LMP2, dodici nella LMP3 e tredici nella LMGTE.

La settimana successiva sarà il turno del WEC, che vedrà i piloti impegnati in Autodromo per la quarta gara stagionale dall’8 al 10 luglio. A Monza debutterà la tanto attesa Peugeot 9X8, new entry tra le Hypercar. La Toyota GR010 Hybrid, vincitrice a Monza nel 2021, ha ottenuto un primo posto nella 6 Ore di Spa-Francorchamps 2022 con Kamui Kobayashi, Jose-Maria Lopez e Mike Conway. La 1000 Miglia di Sebring, primo round del campionato, è invece andata a Nicolas LaPierre, Andrè Negrao e Matthieu Vaxiviere della Alpine Elf Team. Sarà dunque sfida aperta. Completano la griglia le classi LMP2, LMGTE Pro e LMGTE Am per un totale di circa 40 vetture iscritte alla serie. L’appuntamento di Monza sarà preceduto dalla 24 Ore di Le Mans di inizio giugno.

L’acquisto dei biglietti per le due gare è possibile dal sito monzanet.it tramite carta di credito, Satispay o bonifico online MyBank, tramite il rivenditore Vivaticket sul sito www.vivaticket.com, in 1.500 punti vendita italiani e 11 esteri e tramite telefono al numero verde gratuito 800-905450, con l’assistenza di un operatore.

Per la 4 Ore di Monza della European Le Mans Series l’ingresso sarà gratuito nella giornata di venerdì 1 luglio, con il pagamento del solo parcheggio (15 euro per le auto e 5 euro per le moto). Sabato 2 e domenica 3 luglio il biglietto costerà invece 20 euro a giornata, mentre l’abbonamento è disponibile a 29 euro. Gli appassionati, nello stesso weekend, potranno assistere anche alle gare di supporto della Michelin Le Mans Cup, della Ligier European Series e della Mitjet Italia Racing Series.

Come per l’ELMS, l’ingresso in circuito per seguire dal vivo il Campionato del Mondo Endurance è gratuito nella giornata di venerdì 8 luglio, con il solo pagamento del posteggio. Sabato 9 e domenica 10 è invece previsto il pagamento di un biglietto. Chi prenoterà il proprio posto entro il 30 giugno avrà diritto a tariffe scontate, con un costo di 30 euro per il sabato e di 40 per la domenica. L’abbonamento per la due giorni costa invece 50 euro. I tifosi potranno inoltre accedere al paddock acquistando il VIP Paddock ad un costo giornaliero aggiuntivo di 10 euro.

Sia per l’ELMS che per il WEC l’ingresso è gratuito per i bambini fino ai 6 anni, e sono previsti prezzi ridotti per i ragazzi fino ai 24 anni e per gli over 65, così come per le persone diversamente abili e i loro accompagnatori, che riceveranno assistenza da un servizio di accoglienza all’ingresso. I parcheggi interni saranno a pagamento anche nelle giornate di sabato e domenica. Infine, ulteriori scontistiche sono dedicate ai soci ACI e AcMilano per l’evento WEC. Maggiori informazioni sul sito www.monzanet.it.