Trident – FIA F3 Championship, Imola, Race Preview

Il FIA Formula 3 Championship il prossimo fine settimana riaccende i motori sul tracciato del Santerno, dove è in programma il secondo appuntamento stagionale. Trident Motorsport ha l’obiettivo di disputare un week-end da protagonista sui saliscendi dell’impegnativa pista romagnola.

Il FIA Formula 3 Championship il prossimo week-end riaprirà il sipario sul tracciato di Imola. Trident Motorsport sulla pista italiana è pronta a riprendersi un ruolo di primo piano nel campionato che lo scorso dicembre l’ha vista trionfare tra i Team. Ogni anno si riparte, però, da zero e la squadra lombarda è pronta a ingranare nuovamente la marcia dopo la prima corsa stagionale disputata a Sakhir, nella quale ha raccolto soltanto un quarto posto con l’esordiente diciottenne driver originario delle isole Barbados, Zane Maloney. Il diciottenne Roman Staněk, ottimo secondo posto in qualifica, sul tracciato del deserto non ha raccolto punti a causa di due forature, mentre Jonny Edgar, che ha corso in condizioni fisiche precarie, non è riuscito ad andare oltre un undicesimo e un tredicesimo posto. Il pilota junior della Red Bull, che ha deciso di interrompere gli impegni agonistici per accelerare i tempi della sua guarigione, a partire dalla corsa di Imola sarà sostituito all’interno del line-up di Trident Motorsport dal ventunenne driver danese Oliver Rasmussen, che ha avuto modo di entrare nei ritmi di lavoro della scuderia italiana nella doppia sessione di test collettivi svolti dal FIA Formula 3 Championship sul tracciato andaluso di Jerez de la Frontera il 5 e 6 aprile e sul circuito catalano di Montmelò dal 15 al 16 aprile. In entrambe le sessioni di prove svolte in terra iberica, tutti i piloti di Trident Motorsport hanno chiuso nella top-ten.

Nelle prime due corse stagionali svolte in Bahrain si è registrato un grande equilibrio, che ha portato ad una classifica schiacciata verso il basso, con il capoclassifica che ha soli venticinque punti. C’è quindi ampio spazio per i portacolori di Trident Motorsport per riconquistare in fretta le posizioni di alta classifica, ma servirà un fine settimana molto concreto, svolto con la massima concentrazione, sulla leggendaria pista di Imola.

Giacomo Ricci, Team Manager:

“Il punteggio raccolto nella corsa d’esordio stagionale a Sakhir non rispecchia il nostro potenziale. Diversi episodi non ci hanno certamente favorito sulla pista del deserto. La corsa di Imola deve rappresentare il nostro vero punto di partenza in questa stagione. Sappiamo di confrontarci in una categoria estremamente competitiva, dove ogni minimo dettaglio fa la differenza. Tutti dobbiamo dare il massimo sulla pista di casa. Abbiamo svolto una proficua doppia sessione di test in Spagna, dove i nostri piloti hanno avuto la possibilità di acquisire esperienza, lavorare con la squadra e preparare al meglio la trasferta imolese. Sull’impianto romagnolo abbiamo l’obiettivo di tornare al vertice della categoria”.

I motori delle monoposto del FIA Formula 3 Championship si accenderanno venerdì alle ore 9:55, quando è previsto il turno di prove libere di 45 minuti. Nella stessa giornata sono in programma le qualifiche, alle ore 15:00. Sabato sarà la volta della Sprint Race 1, alle ore 10:35. La Feature Race, che concluderà il fine settimana, scatterà domenica alle ore 8:50. L’attività in pista sarà integralmente trasmessa in diretta da Sky Sport F.1