formulax_2403

SCATTA DAL MUGELLO LA STAGIONE 2022 DELLA FORMULA X

I motori della Formula X Italian Series sono pronti a riaccendersi, in occasione dell’appuntamento in programma dal 25 al 27 Marzo al Mugello Circuit che apre una stagione pronta a regalare nuove emozioni. Dopo il crescente successo fatto registrare nel corso delle precedenti edizioni, la serie organizzata da Luca Panizzi torna sullo splendido tracciato toscano in occasione dell’evento internazionale che ospiterà anche la tappa italiana della 24H Series. Il modo sicuramente migliore per inaugurare un’annata che vedrà gli appuntamenti del Formula X Racing Weekend andare in scena sui principali autodromi italiani, accompagnati da tante novità e dal consueto spettacolo dentro e fuori la pista.

Il primo round stagionale vedrà in pista solo un “assaggio” del ricco parterre di categorie che andranno a caratterizzare la nuova avventura targata FX: a sfidarsi sui saliscendi dell’autodromo toscano, infatti, ci saranno i protagonisti dell’inedita FX Pro Series, il nuovo campionato che ospiterà le monoposto Tatuus T014 e godrà del supporto tecnico da parte di Tatuus e Autotecnica. Grande attesa anche per il debutto stagionale della spettacolare FX2, per la prima volta al via con un proprio schieramento esclusivo e la rinnovata sfida per Trofei FX2000 e FX Light. Non mancherà ovviamente lo spazio per le ruote coperte, con ben due griglie dedicate al rinnovato campionato ATCC: una ospiterà le potenti vetture di 1° e 2° Divisione/GT, mentre l’altra vedrà al via i concorrenti dell’accesissima 3° Divisione.

FX PRO SERIES. Numerosi e agguerriti i protagonisti al via del round inaugurale della stagione: nella FX Pro Series a presentarsi ai nastri di partenza il giovane Andrea Bodellini (Eureka Competition), campione in carica FX3 e pronto a confermarsi protagonista dopo il “salto” di categoria. A sfidarlo nella categoria ‘Pro’ altri talenti rampanti come Tommaso Lovati (Lema Racing) e il duo Corbetta Racing, formato da Jenni Sonzogni e Simone Saglio. Ambizioni di successo anche per l’esperto Salvatore Liotti (G_Motorsport), reduce dalla conquista del campionato FX2, senza dimenticare Andrea Raiconi (Mondiale Racing) e la coppia Manuel Palamenghi-Elia Galvanin del Dexters Motorsport. Nella classe ‘Am’ occhi puntati sugli affidabili Saul Gorlato (G_Motorsport) e Roberto Arné (Enro Competition SG Motor), al pari di Alberto Zanatta (Team Zanatta), Lorenzo Capecchi (Emotion Motorsport), Silvano Rangheri (Team Rangheri) e il duo Lema Racing composto da Alessandro Fabbri e dallo sloveno Jaka Marinsek.

FX2 SERIES. Si preannuncia una battaglia incerta ed equilibrata nella rinnovata FX2: con le performanti Formula Renault del Trofeo FX2000 saranno della partita Valentino Carofano (Team Carofano), Giancarlo De Virgilis (Alpha Team Racing), Stefano Pezzoni ed il campione 2020 Laurence Balestrini (Viola Formula Racing). Tra i protagonisti al via nella classe FX Light troviamo il duo G_Motorsport formato da Riccardo Stocchi (2° classificato lo scorso anno) e dal rientrante Francesco Galli; il Predator’s Factory Team schiera invece Corrado Cusi, Paolo Marcon, Mauro Valentini, Fernando Petrilli, Gabriele Bini e Nazareno Compagnoni, mentre a completare il gruppo ci saranno Robert Buonomo, Giuliano Lolli, Andrea Masci e Renato Bicciato.

ATCC ITALY. Altrettanto ricco il parterre al via del campionato ATCC, con oltre trenta iscritti pronti a sfidarsi nei due schieramenti. Nel confronto tra i piloti di Prima e Seconda Divisione/GT, si candidano ad un ruolo da protagonisti nella classe A il campione uscente Denis Babuin, affiancato da Mauro Trentin e Angelo Giannelli con i colori Bolza Corse. Pronti a lottare nelle posizioni di vertice anche Giacomo Ghermandi (Lema Racing) e Massimo Arduini (Meteco Corse), con quest’ultimo team che schiera anche il duo Bodega-Ferri. Da non sottovalutare nemmeno le ambizioni di Enrico Battaglia, Fausto Flavi, Giovanni Tagliente, Enrico Riccardi e Stefano Quercioli. Nella classe B occhio a Francesco Palmisano e Stefano Fusilli, mentre nella GTM sono pronti a dare battaglia il duo Marchesini-Barozzi e Paolo Frullini. Nella classe GT National Series si ripresenta l’esperto Pierluigi Nebuloni (Posche Cayman), con Corrado Cusi invece pronto a sorprendere al volante dell’avveniristica Spice-X nella GT Light.

Lo schieramento della Terza Divisione, prevalentemente riservato agli esponenti della classe RS Trophy, promette un acceso confronto tra il veneto Silvano Bolzoni, lo sloveno Miha Primozic ed i veterani Gianpiero Fornara e Gianfranco Billo. Da tenere d’occhio anche il trio della PC Motorsport, formato da Stefano Fantesini insieme ad Andrea e Maurizio Fumi, così come la coppia “in famiglia” della Bolza Corse composta da Ivan e Pietro Fabris, al pari delle new-entry Fabio Marcelloni e Claudio Grispino.

CALENDARIO E PARTNERSHIP. Quello in programma al Mugello sarà soltanto il primo di una lunga serie di appuntamenti che andranno a caratterizzare l’annata agonistica di un campionato che ha saputo affermarsi come realtà emergente nell’ambito del motorsport italiano. Reduce da un 2021 che ha visto FX Racing Weekend confermarsi come serie in assoluto più seguita sui Social e con il maggior numero di partecipanti, la stagione ormai alle porte vedrà i protagonisti del campionato sfidarsi su tracciati del calibro di Monza, Vallelunga e Misano, con la conferma delle tappe di Varano de’ Melegari, Modena e Magione, alle quali andrà ad aggiungersi l’assoluta novità rappresentata da Grobnik (Croazia). Il tutto nell’ambito di eventi pressoché interamente organizzati da Formula X e che godranno di un’esposizione mediatica di grande rilievo, impreziosita dalle dirette televisive delle gare sui canali Mediasport Group e in live streaming sui Social del campionato. Non mancheranno inoltre le partnership d’eccezione, costituite da Hankook nel ruolo di fornitore ufficiale di pneumatici e da quelle con LiveGP.it e Hey DJ Radio per quanto concerne l’aspetto legato alla comunicazione.

GLI ORARI DEL WEEKEND. L’azione in pista entrerà nel vivo già a partire da Venerdì 25 Marzo, con la mattinata dedicata alle prove libere ed il pomeriggio alle sessioni di qualifica. La giornata si concluderà con la prima gara del week-end, ovvero quella riservata alla FX2, che scatterà alle ore 16:45. L’indomani andranno in scena le altre Race-1: ad aprire le danze sarà alle 9:00 la Terza Divisione ATCC, alla quale seguiranno FX2 (ore 10:20), FX Pro Series (ore 11:00) e 1°/2° Divisione ATCC (ore 11:40). Dopo lo spazio dedicato alla 24H Series powered by Hankook, i protagonisti FX torneranno in pista Domenica 27 Marzo per le restanti gare in programma: alle ore 16:10 partirà gara-2 della FX Pro Series, seguita a ruota da ATCC 1°/2° Divisione (ore 16:50) e ATCC 3° Divisione (ore 18:10). Tutte le gare verranno trasmesse in diretta televisiva su MS Motor TV (canale 229 SKY) e in live streaming sui Social del campionato e su LiveGP.it.

Luca Panizzi (organizzatore Formula X Racing Weekend): “Siamo davvero felici di inaugurare la stagione 2022 in un contesto di altissimo livello come quello in programma sul circuito del Mugello. Abbiamo lavorato duramente nel corso dell’inverno e i primi risultati sicuramente ci danno ragione, visti gli ottimi riscontri in termini di iscrizioni e interesse generati dai nostri campionati. Sarà un anno molto lungo che non vediamo l’ora di vivere con il consueto carico d’entusiasmo, grazie anche ai nostri partner ed a tutti coloro che, a partire da ACI Sport, credono fermamente nel nostro progetto. Adesso la parola passa alla pista: e siamo sicuri che sarà un grande spettacolo!”