La “Cursa” riprende vita anche quest’anno nel Campionato Italiano Grandi Eventi di ACI Sport

L’affascinante cornice dei suggestivi paesaggi siciliani ospiterà l’edizione 2022 della Targa Florio Classica, in programma dal 13 al 16 ottobre, fine settimana che chiuderà il Campionato Italiano Grandi Eventi di ACI Sport.

La “Cursa”, una delle più antiche e famose corse automobilistiche del mondo, in cui hanno gareggiato nomi altisonanti come Tazio Nuvolari, Stirling Moss, Graham Hill e Nino Vaccarella, tornerà a risplendere anche quest’anno sotto forma di gara di regolarità, di cui sono state aperte le iscrizioni proprio oggi.

Anche in questa edizione le vetture che potranno prendere parte all’evento saranno divise in quattro categorie:

Targa Florio Classica – vetture prodotte fino al 1977

Targa Florio Legend – vetture prodotte dal 1978 al 1990

Targa Florio Gran Turismo – vetture GT prodotte dal 1991

Ferrari Tribute – riservato a possessori di vetture Ferrari prodotte dal 1991

La scheda di iscrizione, disponibile sul sito della manifestazione, è scaricabile all’interno della sezione dedicata ai concorrenti.