PAOLO RAVIGLIONE TORNA IN SPAGNA: GAREGGERÀ AL RALLY COSTA BRAVA STORICO

Un mese fa era al via del Rally di Spagna valevole per il WRC, il mondiale rally dedicato alle auto moderne. Ora il pilota piemontese Paolo Raviglione prenderà parte al Rally Costa Brava storico con validità europea.

Una bella emozione per il 56enne driver biellese/canavesano che ritroverà in abitacolo il fidato Alessandro Rappoldi con cui ha gareggiato anche ad altri appuntamenti storici sempre con la A112 Abarth gruppo 2, la stessa che i due utilizzeranno anche durante il prossimo fine settimana.

“La vettura è preparata dalla LM Motorsport ed è un team col quale abbiamo istaurato ormai un rapporto di perfetta sintonia – spiega Raviglione. Il nostro obiettivo è quello di ben figurare portando al traguardo la piccola Autobianchi nella migliore posizione possibile. E’ vero che dopo la vittoria di classe al Catalunya moderno dello scorso mese, le aspettative nei nostri confronti potranno essere anche elevate ma in primis puntiamo a concludere la gara perché le corse dell’europeo storico sono sempre lunghe e selettive. Noi adoriamo metterci in gioco e non badiamo a potenza o cilindrata!”

Il driver classe 1965 si sofferma poi sul tracciato: “La gara si sviluppa su un percorso che si snoda tra strade collinari e veloci che si rivolgono alla costa e prove montane decisamente più impegnative ricche si salite, discese e molto guidate. La conclusione sarà all’interno del circuito di Barcellona rendendo ancora più suggestivo questo rally che gode di un grande blasone.”

La A112 di Raviglione e Rappoldi partirà con il numero 41, utilizzerà gomme Pirelli e sarà sostenuta dalla scuderia Nord Ovest Racing.

Sul sito www.rallyclassics.club/en/69-rally-costa-brava si possono trovare tutte le informazioni per seguire l’andamento della corsa.