duevalli_1610

RALLY SPORT EVOLUTION: DOPO 2VALLI E SEBINO SI VA AL MARCHE!

La Peugeot 208 con assetto da terra è già sulle strade polverose maceratesi dove nel fine settimana si correrà il Rally delle Marche. Nell’appuntamento del CIRT organizzato dalla PRS Group figura tra gli iscritti anche Oreste Milani che utilizzerà una Peugeot 208 Rally4 preparata nella struttura di Ranica.

Insieme a lui -che dopo parecchie partecipazioni nelle classi minori ha deciso di fare il salto con una vettura altamente performante come la Peugeot di classe R2C- ci sarà l’esperto codriver Davide Pisati: i due avranno il numero di partenza 43.

Lo scorso fine settimana invece ha regalato qualche gioia e alcuni bocconi amari.

Sulle strade del Sebino è stata buona la prova di Marco Bergonzi che, solitamente navigatore, si è cimentato alla guida con la Ford Fiesta Rally4; lui e Cavagna hanno chiuso 6° di R2B.

Nella stessa gara Perego e Licini hanno terminato le sei prove speciali in quarta posizione di R2C a soli tre secondi dal podio: un’ottima prestazione per i due che utilizzavano una Peugeot 208 Rally4. Sesto ma più staccato Rizzieri con Paola Moia che con un’altra 208 ha badato al mero divertimento. Rammarico invece per i bergamaschi Gualdi e Cortinovis che hanno dovuto ritirarsi per un incidente quando erano primi di categoria, sempre su Peugeot R2C.

Anche al Rally 2Valli, gara valevole per il Yaris Gr Rally Cup, il veneto Edoardo De Antoni con Martina Musiari è incappato in una uscita di strada; dopo i problemi ai reni accusati nella parte iniziale, i due della Rally Sport Evolution hanno dovuto gettare la spugna. Stessa situazione per Pellizzaro-Melotti che non hanno visto il traguardo. Anche loro utilizzavano una Peugeot 208 R2.