raptor_2009

Raptor Engineering vince ancora a Vallelunga in Carrera Cup

Weekend dai due risvolti per Raptor Engineering nella Porsche Carrera Cup Italia, che lo scorso weekend sull’Autodromo di Vallelunga ha disputato il quarto dei sei round 2021. Il team modenese resta al comando della Michelin Cup con Marco Cassarà al volante della 911 GT3 Cup “targata” Centro Porsche Catania malgrado un’uscita di pista in gara 2 abbia fermato a tre la striscia di successi consecutivi ottenuti fino a quel momento in stagione. Con la squadra diretta da Andrea Palma reduce dalla doppietta di Imola prima della pausa estiva, infatti, il pilota romano aveva messo a segno proprio sul circuito di casa la terza vittoria di fila nella gara 1 di sabato, dopo avere anche ottenuto il miglior tempo di categoria in qualifica. Un successo molto importante in ottica rincorsa al titolo e che infatti conferma il team Raptor leader di Michelin Cup anche alla luce del ritiro in gara 2, terminata purtroppo contro le barriere di protezione nel tratto immediatamente seguente al Curvone.

Palma dichiara nel post-Vallelunga: “Innanzitutto l’importante è che Marco stia bene, per il resto siamo già al lavoro a testa bassa. Dispiace ancora di più per l’uscita di gara 2 perché questo episodio è accaduto proprio nella tappa di casa, dove sicuramente era più bello festeggiare il weekend, che fra l’altro era iniziato benissimo sabato, piuttosto che tornare con delle preoccupazioni in vista del penultimo round a Franciacorta. Abbiamo pochi giorni per ripristinare in perfette condizioni la nostra auto. Ci attende una full immersion di lavoro. Siamo però ancora primi in campionato e questo è uno stimolo in più per l’intera squadra. Sentiamo particolarmente l’impegno e ce la metteremo tutta”.

Allegate: foto by AG Photo