ACI_Milano_3010

F1, ACI MILANO: INTITOLIAMO UNA STRADA DI MONZA AD ARTURO MERCANTI, PAPA’ DELL’AUTODROMO

“Intitoliamo una via di Monza ad Arturo Mercanti, il direttore dell’Automobile Club Milano che riuscì a realizzare l’Autodromo Nazionale di Monza in 110 soli giorni superando numerose difficoltà”.

Lo ha proposto Geronimo La Russa, presidente dell’Automobile Club Milano, durante la conferenza stampa che tradizionalmente fa seguito al Gran Premio d’Italia. Nel ‘Serrone’ della Villa Reale, alla presenza del sindaco di Monza, Dario Allevi, il presidente La Russa ha evidenziato che “il prossimo anno i festeggiamenti del secolo di vita del circuito brianzolo, li dobbiamo proprio alla caparbietà e alla lungimiranza di Arturo Mercanti”.

La Russa ha poi ringraziato tutti coloro che hanno lavorato per consentire lo svolgimento, senza intoppi, della ‘tre giorni motoristica’. Il presidente ACM ha sottolineato in particolare il contributo garantito dall’Automobile Club Milano fatto di oltre 300 Ufficiali di Gara, di cui 40 Commissari tecnici provenienti da tutta Italia e 20 Commissari di Percorso giunti da altri Automobile Club: “profili di grande professionalità che tutto il mondo ci invidia” ha chiosato Geronimo La Russa.

“Infine un grazie di cuore ai tifosi: a quelli che erano presenti nel circuito e a quelli che per vari motivi non hanno potuto partecipare all’evento. Faremo tesoro dei loro commenti e dei loro consigli che abbiamo letto soprattutto sui social, ci aiuteranno a costruire un Gran Premio sempre meglio organizzato e sempre più coinvolgente”.