easyrace3_3108

Riparte da Imola l’impegno di EasyRace nel Campionato Italiano Gran Turismo Sprint 2021

Al termine della lunga pausa estiva, i motori della Ferrari 488 GT3 Evo #3 e della Ferrari 488 Challenge #355 di Easy Race torneranno ad accendersi per l’appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint 2021 in programma il prossimo weekend sul Circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Dopo la vittoria in gara uno a Monza e la conferma in gara due a Misano, Fabrizio Crestani (ITA) e Matteo Greco (ITA), che si alterneranno al volante della Ferrari 488 GT3 Evo #3, si presentano ad Imola da leader di campionato con 42 punti. L’appuntamento sul tracciato romagnolo sarà per loro particolarmente impegnativo, alla luce anche dei 15 secondi di handicap tempo che dovranno scontare in virtù del successo di Misano, ma le prospettive sono buone per cercare di ottenere un risultato di spessore. Greco ha ottenuto qui lo scorso anno il suo primo podio in GT3 nella straordinaria stagione di debutto, mentre Crestani è reduce da un’estate che lo ha visto protagonista nella spettacolare TotalEnergies 24 hours of Spa.

Sulla Ferrari 488 Challenge #355 si alterneranno invece Francesca Linossi (ITA) e Daniel Vebster (CH), attualmente terzi nella classifica GT Cup dopo aver vinto la seconda gara di Monza e aver marcato punti in tutte le gare fino a qui disputate.

A fare da teatro per questo ritorno in pista a tre mesi dall’ultimo round Sprint saranno i 4.909 metri del circuito del Santerno, una pista che non ha certo bisogno di presentazioni. La prima parte è piuttosto veloce fino alla staccata della Variante del Tamburello e quindi della Villeneuve, che permette di impostare la Curva Tosa, prima vera staccata, che esce in salita verso la Piratella. Quest’ultima, cieca verso sinistra, porta alle discesa delle Acque Minerali, tratto molto celebre in compressione dove la pista ritorna a salire verso la Variante Alta. L’ultimo tratto, ancora in discesa, conduce alla staccata della Rivazza, ultima parte lenta prima di riaprire la farfalla del gas al massimo e tornare sul rettilineo di partenza.

Il weekend entrerà nel vivo venerdì con due sessioni di prove libere, in programma alle 12:00 ed alle 16:10. Sabato le qualifiche saranno divise per categoria. Gli equipaggi GT3 si giocheranno le due pole position alle 10:25 (Q1) e alle 11:40 (Q2), mentre GT4 e GT Cup scenderanno in pista alle 10:50 (Q1) e 11:40 (Q2). Gara uno si disputerà sabato alle 18:00 mentre gara due scatterà domenica alle 15:00.

Entrambe le gare saranno trasmesse in diretta su ACI Sport TV (CH 228 SKY), in streaming su www.acisport.it/CIGT e sulle pagine Facebook @acisporttv e @cigranturismo. RAI Sport (CH 58 DTT) garantirà la consueta copertura in chiaro mentre tutto il programma media sarà confermato nei prossimi giorni sul sito ufficiale del campionato.