charset=Ascii

IL RALLY REGGELLO TORNA SULLA SCENA NAZIONALE : PRONTE NOVITA’ SUL PERCORSO E DA OGGI ISCRIZIONI APERTE

Un anno di stop dovuto all’emergenza sanitaria con ha scalfito la voglia di fare, la passione, di Reggello Motor Sport, reduce dal successo recente della “Coppa della Consuma” di pochi giorni fa e già da tempo “in moto” per la 13^ edizione del Rally di Reggello-Città di Firenze e della contestuale gara “historic” Coppa Città dell’Olio, in calendario per il 4-5 settembre, con la gara “moderna” che sarà un punto cardine della Coppa Rally di VI zona, penultimo appuntamento stagionale.

Con la giornata odierna la gara, valida anche per il Trofeo Rally Toscan oltre che per l’R Italian Trophy, per la “Michelin Zone Rally Cup” e per il “Pirelli Accademia” entra nel vivo, con l’apertura delle iscrizioni, periodo che durerà sino al 25 agosto.

Un’estate di duro lavoro, dunque, per il sodalizio fiorentino, come sempre affiancato con passione dall’Automobile Club Firenze, che ha preparato alcune novità riguardanti il percorso della gara, che ad una parte “di tradizione” affiancherà una parte nuova, per rendere ancora più appassionante la sfida. Una sfida che verrà riproposta in due giornate, con l’aperitivo del sabato pomeriggio con la prova speciale di Cascia (ore 18,24 di sabato 5 settembre) per poi strutturare l’intero resto della competizione alla domenica, dalle 08,30 sino alle 16,22 con due diverse prove speciali, da disputare rispettivamente una per tre occasioni ed un’altra, quella inedita, per due volte.

Cascia di Reggello, con la sua bellissima Pieve Romanica sarà il cuore pulsante dell’evento, che oltremodo dovrà rispettare le normative vigenti di ordine sanitario, quindi non avendo prevista presenza di pubblico lungo le prove speciali. Pure gli altri luoghi di gara, come partenza/arrivo, riordinamenti e parchi assistenza, saranno accessibili esclusivamente agli addetti ai lavori autorizzati seguendo il protocollo sanitario federale.