6oreroma_2910

#gruppoperonirace – GENTLEMEN, START YOUR ENGINES! TUTTI I DETTAGLI SULLA 6 ORE DI ROMA

Sta per terminare il conto alla rovescia per la 29^ edizione della 6 Ore di Roma, che prenderà il via domenica 13 dicembre all’Autodromo “Piero Taruffi” di Vallelunga. Saranno dodici gli equipaggi che si daranno battaglia in pista in occasione della kermesse capitolina, di ritorno sulla scena motoristica dopo un anno di stop.
Nella prestigiosa cornice della 6 Ore di Roma il Gruppo Peroni Race ha inoltre inserito il sesto e ultimo appuntamento stagionale di Master Tricolore Prototipi e Lotus Cup Italia. Immancabile la diretta delle gare e della 6 Ore, al via alle 9.30 di domenica, su MS Motor TV (Canale 228 di Sky) e sui social GPR.

Affilano le armi Daniele Di Amato, Gianmarco Quaresmini, Axel Sartingen e Christian Kinch, i quali prenderanno parte alla 6 Ore con il team RS Racing, alla guida di una Ferrari 488 GT3. Il Cavallino ricorre sullo schieramento con SR &R: la scuderia fondata da Manfredi Ravetto vanterà un equipaggio internazionale con Luca Demarchi, l’elvetico Antoine Bottiroli, la 22enne tedesca Carrie Schreiner e il pluricampione Mikkel Mac.

Un vero e proprio ritorno nel ritorno è rappresentato da Audi Sport Italia, che sceglie il 2020 per reinserirsi nella 6 Ore dopo sei anni e lo farà con Sean Hedley Hudspeth, il padovano Riccardo Agostini e Lorenzo Ferrari su una R8.

Direttamente dal Campionato Italiano Autostoriche arriva Walo Bertschinger, che dividerà la Porsche 997 GT3 Cup con Dario Tosolini e Marcel Fassler. Il tripudio di Porsche continua con GDL Racing, team che calcherà l’asfalto del tracciato laziale con due esemplari di 911 GT3 Cup. Il primo equipaggio comprende Roberto Rayneri, Massimiliano Donzelli , Massimiliano Montagnese, entrambi nel Carrera Cup Italia 2020, e Maurizio Fondi. La seconda vettura vedrà invece alternarsi nel proprio abitacolo Mario Cordoni, Gianpiero Pindari, il finlandese Philip Miemois e Maurizio Fratti. In aggiunta, Krypton Motorsport non può non tenere alta la bandiera Porsche con un’altra 911 GT3 Cup, guidata da Luca Pastorelli, Diego Locanto e Piergiacomo Randazzo.

Spicca inoltre la Mercedes GT3 EVO portata in pista da AKM Motorsport. La line-up sarà costituita dal patron Marco Antonelli, Gianluca Giraudi, Pierluigi Alessandri e Francesca Linossi. E’ confermata inoltre la presenza di Stefano D’Aste, campione della Coppa Italia GT 2020, sulla sua Lotus Exige con Daniel Grimaldi e il monegasco Vito Utzieri, entrambi militanti nella Lotus Cup Italia.

Infine, una Lamborghini GT3 Evo fa capolino nella Gold Cup: a portarla in pista sarà la crew targata Drive Test Motorsport formata da Luigi Moccia, Massimo Torre e Raffaele Giammaria.

Nella Silver Cup si distingue un trio d’eccezione marchiato PB Racing che vede Luca Maria Attianese, reduce da una prima esperienza nel TCR DSG della Coppa Italia Turismo con Calcagni Motorsport, affiancare Maurizio Giovanni Fortina e lo svizzero Franco Nespoli. Presente anche una Mitjet con un equipaggio tripartito costituito da Francesco Malvestiti, Marsilio Canuti e Davide Di Benedetto.