baldonrally_1011

DOPPIETTA BALDON RALLY NELLA SUZUKI RALLY CUP

Via ai festeggiamenti nella sede vicentina di Baldon Rally, al termine di un Trofeo ACI Como che, nel weekend, ha visto brillare i portacolori del team di Castelgomberto, autori di una doppietta storica nell’ambito della Suzuki Rally Cup.

Era andato vicino lo scorso anno ed in questo ostico 2020 Andrea Scalzotto non si è lasciato sfuggire l’occasione di porre la propria firma sulla classifica assoluta del monomarca nipponico.

Grazie ad un rush finale da campione consumato, quando si trovava con le spalle al muro ed obbligato a tentare una difficile rimonta, il pilota di Cornedo Vicentino ha siglato due vittorie in fila, al Due Valli prima e sulle strade del comasco poi, centrando il bersaglio grosso grazie anche ad un regalo della dea bendata che ha visto escluso dai giochi, a fine gara, Rivia.

Grande soddisfazione quindi in casa Baldon Rally per aver messo a disposizione di Scalzotto, affiancato da Nicola Rutigliano nell’occasione, una Suzuki Swift 1.6 R1 impeccabile.

“Dire che puntavamo alla vittoria era difficile” – racconta Scalzotto – “ma il secondo posto era tranquillamente fattibile e ce lo giocavamo in casa Baldon Rally. Avevamo lavorato tanto per quell’obiettivo. Alla sera, sulla prima prova, non siamo partiti benissimo e non avevamo il giusto ritmo. Il giorno dopo ci siamo alzati con una grinta diversa ed infatti abbiamo vinto una power stage, ottenendo punti aggiuntivi che si sono rivelati determinanti per il campionato. Al via dell’ultima prova eravamo secondi, a meno di due secondi da Rivia, e ci giocavamo il tutto per tutto. Alla fine avevamo concluso secondi, per poco più di cinque secondi, ed eravamo comunque molto contenti. Durante le verifiche di ufficio è arrivato un reclamo, da un altro concorrente, verso il vincitore Rivia. Ne è uscito che era irregolare ed è stato squalificato. Non essendo scartabile il risultato di Como ci siamo ritrovati vincitori della Suzuki Rally Cup 2020.”

Doppietta in campionato, così come nell’appuntamento di Como tra le R1, grazie al redivivo Nicola Schileo che, con la vittoria al Targa Florio ed il secondo posto ottenuto nel comasco, si è cucito sul petto il titolo di vice campione nella Suzuki Rally Cup, alla guida della Suzuki Swift 1.0 turbo R1 seguita da Baldon Rally e condivisa nell’occasione con Gianguido Furnari.

“Abbiamo provato a lottare sino alla fine” – racconta Schileo – “ma un avvio troppo prudente ed un testacoda sulla quinta ci hanno fatto perdere la lotta per la vittoria. Peccato per l’errore del Due Valli, lo abbiamo pagato pesantemente, nonostante la vittoria in una delle power stage del Como. I miei complimenti a Rivia e Scalzotto perchè sono andati davvero molto molto forte.”

Si unisce al coro dei festeggiamenti anche Alessandro Baldon, titolare di Baldon Rally.

“Altro tassello per il nostro curriculum” – racconta Baldon – “che gratifica il lavoro svolto sulle due Suzuki, in grado di permettere ai nostri piloti di lottare sempre per le posizioni di vertice.”