galbiati_0511

KIKKO GALBIATI INSEGUE IL SOGNO TRICOLORE NEL GT ENDURANCE A MONZA

A sole tre settimane dalla bella ma sfortunata prova valida per il GT Sprint, sarà nuovamente l’Autodromo Nazionale di Monza a vedere come protagonista Kikko Galbiati. Il giovane pilota del team Imperiale Racing sarà infatti in pista nel week-end sul velocissimo circuito lombardo, in occasione dell’ultimo round stagionale del Campionato Italiano GT Endurance. Un appuntamento di fondamentale importanza, poiché il driver lombardo (dopo lo strepitoso successo colto a Vallelunga) avrà la concreta occasione di potersi giocare le proprie chance di conquista del titolo, trovandosi a sole due lunghezze in classifica dalla vetta del campionato.
Galbiati e il compagno Giovanni Venturini, infatti, occupano al momento la seconda posizione provvisoria con 32 punti, avendo però a proprio vantaggio il fatto di poter scartare lo “zero” incassato in occasione del round di Imola. Infatti, secondo il regolamento federale, l’assegnazione del titolo di campione italiano verrà stilata in base alla somma dei punteggi relativi ai tre migliori risultati ottenuti nel corso dei quattro appuntamenti stagionali.
Come si ricorderà, l’equipaggio del team Imperiale Racing era riuscito a salire sul terzo gradino del podio in occasione del round d’apertura al Mugello, per poi essere costretto al ritiro a Imola e quindi aggiudicarsi il successo nel week-end di Vallelunga.
La concorrenza, come sempre, sarà particolarmente agguerrita, ma Galbiati e compagni sono particolarmente carichi e determinati per andare a caccia del sogno tricolore. Al volante della Lamborghini Huracàn GT3 EVO #32 della scuderia di Mirandola, al fianco di Kikko e del compagno Venturini, ci sarà in questa circostanza Giacomo Altoé, chiamato in extremis a sostituire l’indisponibile Alex Frassineti.
La recente esperienza accumulata nel recente round del GT Sprint sul circuito brianzolo sarà certamente di grande aiuto al team, seppur in una gara lunga e incerta come quella del campionato Endurance: 180’ nel corso dei quali non mancheranno le emozioni, per un finale di stagione da vivere realmente con il fiato sospeso.

Kikko Galbiati (pilota Imperiale Racing): “Finalmente ci siamo, e non vediamo l’ora di giocarci le nostre carte! Siamo tutti molto concentrati e determinati verso l’obiettivo, consapevoli della nostra forza ma anche del valore dei nostri avversari. Di sicuro sarà un week-end nel corso del quale non potremo lasciare nulla al caso, anche perché i distacchi in classifica sono ridottissimi e sarà una dura lotta per il titolo. Siamo convinti di poter disporre di una grande macchina e di un team molto affiatato, grazie anche al feeling instaurato con Venturini e al contributo che Altoé metterà a disposizione in questa occasione. Desidero in ogni caso ringraziare i miei sponsor e la mia famiglia, poiché comunque vada so di poter contare sul loro supporto: cercheremo di dare il 110% fino all’ultima curva e poi…vedremo!”
Il programma del week-end prevede nella giornata di Venerdì 6 Novembre lo svolgimento di una doppia sessione di prove libere con inizio alle 10:15 e alle 13:10, mentre alle ore 8:30 di Sabato si svolgerà la terza sessione. I tre turni di qualifica scatteranno a partire dalle 14:45, mentre la gara vedrà lo spegnimento dei semafori Domenica 8 alle ore 13:20, sulla distanza complessiva di 180’. L’appuntamento di Monza verrà trasmesso in diretta televisiva su MS Motor TV (canale 228 Sky) e in live streaming sui Social del campionato.

Per ulteriori informazioni è possibile seguire i canali Social (Facebook e Instagram) di Kikko Galbiati, mentre è disponibile anche il sito web www.kikkogalbiati.it.