canu_2710

#CIRally – Publi Sport Racing incisiva al Due Valli

La scuderia reggiana coglie un successo di classe con Lorenzo Costi nel rally valido per il Campionato Italiano, mentre il meno esperto Massimiliano Canu arpiona un significativo quinto posto in N3 nella più breve gara valida per la Coppa di Zona.

Quando la strada si fa dura, i duri fanno strada. E conquistano risultati e riscontri di assoluto valore. Questa la sintesi del fine settimana dei due equipaggi schierati da Publi Sport Racing (foto Amicorally) ad un Rally Due Valli reso quanto mai ostico da condizioni meteo decisamente infide: le viscide e nebbiose strade scaligere traggono in inganno diversi concorrenti anche di altissimo livello, ma non Costi-Lamecchi e Canu-Bernardi, arrivati al fine al traguardo di Verona al termine di una gara condotta con grande acume tattico ed una massiccia dose di sangue freddo.

Nel rally principale, valido quale penultimo atto del Campionato Italiano Rally ed ultima sfida del tricolore WRC, il carpinetano Lorenzo Costi ed il sassolese Matteo Lamecchi si destreggiano al meglio, schivando non solo le insidie climatiche, ma anche quelle dovute all’utilizzo di pneumatici mai ‘calzati’ in passato sulla Renault Clio di classe R3C preparata in seno a Publi Sport Racing. I due riescono a capitalizzare l’esperienza per effettuare qualche prova di assetto e per familiarizzare con le gomme, interpretando nel contempo le prove veronesi con saggezza. Alla fine, oltre alla vittoria di classe, i due chiudono anche secondi tra le vetture di R3, lasciando la splendida città di Giulietta e Romeo anche con la soddisfazione di aver corso con una vettura come sempre veloce e perfettamente messa a punto ed aver raccolto preziose indicazioni su come utilizzare i nuovi pneumatici. Il piazzamento scaligero consente a Costi e Lamecchi di conquistare un significativo quarto posto finale nella Coppa R3 del Campionato Italiano Rally Asfalto.

Due Valli ampiamente positivo anche per l’altro equipaggio portato in gara da Publi Sport Racing nel più breve rally valido quale tappa finale della Coppa di Zona veneta. Il pilota di Sissa Massimiliano Canu, alla seconda esperienza in un rally, si destreggia con sorprendente lucidità tra le mille insidie delle strade venete, conquistando un significativo quinto posto in classe N3 con l’affidabile Renault Clio curata anch’essa dai tecnici biancorossi. L’impresa del parmense è favorita dalle indicazioni tattiche suggerite dai manager di Publi Sport Racing e dal fondamentale supporto del navigatore lucchese Giuseppe Bernardi.