panzani1_2308

#CIRally – JOLLY RACING TEAM PROTAGONISTA AL “CIOCCO”: VITTORIA NEL “CRZ” CON LUCA PANZANI

E’ con il brindisi alla vittoria che Jolly Racing Team si è congedata dall’asfalto del Rally Il Ciocco e Valle del Serchio, appuntamento valido per il Campionato Italiano Rally e per la Coppa Rally di Zona VI. Il sodalizio larcianese ha conquistato la vittoria nel confronto “regionale” grazie alla performance concreta del suo portacolori Luca Panzani, protagonista assoluto al volante della Skoda Fabia R5 condivisa con il copilota Francesco Pinelli. Per Luca Panzani, il Rally Il Ciocco è stata occasione di poter nuovamente saggiare le potenzialità della vettura, esemplare con la quale si era contraddistinto in passato sulle strade della massima espressione rallistica nazionale. Un doppio impegno – nazionale e regionale – che ha regalato alla scuderia valdinievolina l’entrata tra le prime dieci posizioni della classifica assoluta tricolore, grazie all’ottava piazza conquistata da Tommaso Ciuffi e Nicolò Gonella, all’esordio sulla Skoda Fabia R5. Per il pilota fiorentino una condotta priva di sbavature, la prima improntata su asfalto con una vettura a trazione integrale. Contesto, quello “griffato” Campionato Italiano Rally, che ha regalato soddisfazioni anche al montalese Giacomo Martinelli, all’esordio sulla nuova Renault Clio Rally V condivisa con il copilota Andrea Musolesi. Una performance valsa la terza posizione del podio di Campionato Italiano R1 a conferma delle potenzialità espresse dal giovane driver durante l’arco della gara. Sfortunato epilogo per Roberto Tucci e Simone Gabbricci, ritiratisi sui chilometri della decima prova speciale e tornati al volante della Peugeot 207 S2000, vettura con la quale il pilota livornese si è ritagliato ampie soddisfazioni nella precedente stagione sportiva. Soddisfacente il resoconto analizzato da Giuseppe Carli, impegnato con Nicolò Micheletti al volante della Mini Cooper RS e giunto all’arrivo dopo il Rally Coppa Città di Lucca concluso appena un mese fa.

Nel confronto dedicato alla Coppa Rally di Zona, Jolly Racing Team – oltre alla vittoria assoluta con Luca Panzani – si è contraddistinta centrando la “top ten” con Emanuele Danesi e Andrea Sarti, decimi nella “generale”, primi di classe R2B con la loro Ford Fiesta Rally 4 terza tra le vetture a due ruote motrici. Un altro primato nella classe N3 per Emanuele Corti ed Arianna Catalano, “primattori” anche nel trofeo dedicato alle Renault Clio RS grazie ad una condotta accorta nella fase conclusiva che ha permesso all’equipaggio di conquistare punteggio in ottica campionato. Categoria che ha garantito soddisfazioni anche a Rossana Gabrielli e Miriana Gelasi, terze su Renault Clio RS e vincitrici nel confronto femminile. Sfortunati ritiri per Gianfranco Masi e Sabrina Cintolesi, a causa di una “toccata” della loro Renault Clio R3C sulla speciale “Careggine”, di Alessandro Scartabelli e Davide Becucci – out con la Peugeot 106 Kit nella quarta prova – e di Gianandrea Pisani e Fabrizio Vecoli, con la loro Seicento fuori causa nel quinto tratto cronometrato. Un doppio confronto che ha visti impegnati anche due copiloti portacolori, Alessio Pellegrini – su Citroen Saxo nel format “CIR” – e Federico Buglisi, all’arrivo su Fiat Seicento nel contesto dedicato alla Coppa Rally di Zona.

Nella foto (free copyright Amicorally): Luca Panzani