fichi_2307

UNA RIPARTENZA IN SORDINA PER LA SQUADRA CORSE CITTA’ DI PISA AL RALLY CITTA’ DI LUCCA,

Uno dei primi appuntamenti rallystici a livello nazionale dopo la lunga sosta di ogni attività dovuta alla pandemia, il Rally Coppa Città di Lucca, ha visto la presenza di numerosi conduttori della Squadra Corse Città di Pisa.

Ha visto l’arrivo il duo tutto in famiglia composto da Matteo e Fabio Fichi dove questa volta alla guida della Peugeot 106 Rallye era il giovane Matteo che usualmente legge le note al padre Fabio. Alla fine per il duo una sesta posizione di classe che ha permesso di accumulare esperienza e fare chilometri e quindi accrescere il feeling della vettura che oltretutto viene preparato da loro stessi.

Sfortuna invece per il duo composto da Roberto Marchetti e Iuri Parducci con la usuale MG ZR 105 curata dalla Val di Lago RC che ha dovuto abbandonare nelle fasi iniziali per problemi elettrici.

Passando invece ai co-piloti, presenti in numero sostanzioso alla gara lucchese, da rilevare la bella gara di Valerio Favali che a fianco di Alessio Della Maggiora con la Renault Clio S1600 ha colto una bella seconda posizione di classe oltre che terza di gruppo. Invece per il decano dei navigatori del sodalizio pisano Franco Nannetti ottima vittoria in classe R1 a fianco del giovanissimo Gianandrea Gherardi con la performante Suzuki Swift. Buona anche la gara di Daniele Pettinari, per la prima volta a fianco di Fabio Micheli e su Peugeot 208 R2 alla fine ottavo di classe, risultato che gli consente di raggiungere il numero di gare sufficienti per il rilascio della Licenza Internazionale C/R per poter correre su vettura di categoria superiore. Infine continua la sua fase di “tutor” Maurizio Ercoli a fianco di Riccardo Rossi su MG ZR 105 in fase di deciso miglioramento del feeling con la vettura.

Prossimo appuntamento della Squadra Corse Città di Pisa con l’inedito equipaggio composto da Giovanni Guerzoni e Maurizio Ercoli al Rally di Salsomaggiore Terme, gara di Coppa Rally Zona in programma 1-2 agosto prossimi dove il duo utilizzerà la rinnovata Peugeot 309 Gti 16V , inoltre è in fase di organizzazione con uno o due equipaggi la partecipazione al Rally Arezzo/Valtiberina, classico appuntamento su fondo sterrato in programma il 8-9 agosto.

Fermento quindi per la scuderia pisana che nonostante le mille difficoltà della ripartenza sta lavorando anche per imbastire il Raduno Santa Croce Auto Classic e studiando come strutturare il prossimo Corso Co-Piloti, due appuntamenti che erano in programma in pieno periodo blocco Covid.