roma1_1807

HP SPORT Rally Racing Team pronto per il CRZ di Roma Capitale

La struttura di HP Sport riparte insieme alla stagione del Rally, dopo il lungo stop per l’emergenza sanitaria dovuta al Covid, la scuderia laziale farà la sua prima uscita stagionale in occasione del Rally di Roma Capitale con l’intento di puntare in alto nella classifica della Coppa Rally di Zona, la gara sarà la prima della stagione dopo il lockdown e dunque l’attesa è massima.

La scuderia che nella passata stagione ha conquistato il titolo nazionale e l’Over 55 nel CIWRC nella Classe R3, oltre a due titoli nazionali nel Campionato Italiano Velocità Energie Alternative sarà al via con diversi equipaggi nella gara di apertura del massimo campionato nazionale (CIR) e per l’ERC 2020. In casa HP Sport c’è grande entusiasmo: “Siamo molto felici di ripartire. In tutto questo tempo di stop forzato eravamo impazienti di tornare a sentire i motori e l’odore della benzina. Il lungo weekend romano sarà la prima gara che la nostra struttura disputa in assoluto, sarà un banco prova importante, per valutare quanto è stato fatto durante l’inverno. Il Roma Capitale con le sue ‘piesse’ oltre a essere un gran bella gara è soprattutto molto impegnativo, inoltre sarà importante anche per abituarsi alle nuove normative decise dalla federazione in virtù del protocollo anti-covid e verificarle sul campo”. Tanti gli equipaggi al via che promettono battaglia fin dalla prima speciale e il team HP Sport parte con il chiaro obiettivo di fare un buon esordio, dopo i successi del 2019, si punta a un altro prestigioso torneo