nascar_2702

#EURONASCAR – 2020 #NWES SEASON – Ulysse Delsaux impegnato su due fronti nel 2020

Forte di una stagione 2019, nella quale ha messo a segno la sua prima top-5 tra i migliori piloti NASCAR in Europa, nel 2020 Ulysse Delsaux tornerà al volante della Chevrolet Camaro #10 insieme a RDV Competition. Per la sua partecipazione sia alla EuroNASCAR PRO sia alla EuroNASCAR 2, il francese, originario di Troyes, potrà contare sul rinnovato supporto del suo sponsor principale Genie Civil Service e di una serie di aziende locali del distretto dell’Aube.

Il 2019 è stato un anno di grandi progressi per Delsaux, tornato nella categoria più alta della EuroNASCAR dopo aver vinto il campionato EuroNASCAR 2 nel 2018. Il pilota francese ha avuto un avvio difficile a Valencia con un DNF nel Round 2, che però si è rivelato il momento peggiore di tutta la stagione. Da Franciacorta in poi, Delsaux non è mai uscito dalla top-15 e ha finito per quattro volte consecutive nella top-10 a Most, Venray e Hockenheim, terminando la stagione nono in classifica generale.

L’entusiasta sponsor principale di Delsaux, Genie Civil Service tornerà sulla vettura di RDV Competition per la terza stagione. Delsaux, nativo di Troyes, nel dipartimento dell’Aube, rappresenterà inoltre numerose imprese locali e per farlo al meglio ha adottato un nuovo numero di gara, il 10, che corrisponde al numero identificativo dell’Aube. L’iniziativa non solo ha riscontrato reazioni positive, ma ha avuto anche il supporto delle istituzioni locali.”

“È fantastico avere un rapporto così bello con GCS e Jean-Claude Sauvadon, Presidente di GCS. Jean-Claude è molto più di uno sponsor per me. Il suo supporto è incredibile ed è un vero onore rappresentarli,” ha detto Delsaux, che affronterà la sua settima stagione in NASCAR. “Abbiamo molti amici e fan nel dipartimento dell’Aube e anche i politici locali hanno dimostrato il loro sostegno. Voglio ringraziare tutti, il team RDV Competition e tutti i fan che mi seguono in questo viaggio. Sono molto contento di far parte, ancora una volta, della NWES con l’appoggio di tutte queste persone.”

La nuova livrea 2020 di Delsaux sarà arricchita da un tocco dorato sull’anteriore della vettura, ispirato dal suo idolo Jim Clark e dalla Lotus Gold Leaf del 1968, e da un omaggio speciale alla bandiera della Francia. L’obiettivo del giovane francese è di migliorare le sue capacità e dare battaglia ai migliori piloti della NASCAR in Europa in testa al gruppo della EuroNASCAR PRO.

“Sarà una stagione lunga ed estremamente importante, dal momento che partecipo a entrambi i campionati. L’obiettivo è di riuscire ad arrivare sempre nella top-5 e possibilmente nella top-3 della PRO. La EuroNASCAR 2 non è il mio traguardo principale, ma mi servirà per fare più esperienza,” ha dichiarato Delsaux. “Mi sto allenando più che mai su tutti i fronti, dalla condizione fisica fino alla pratica al simulatore e sono davvero contento che le Finali siano a Hockenheim, una pista che mi piace moltissimo!”

Il team owner di RDV Competition, Franck Violas, è convinto che dobbiamo ancora vedere il pieno potenziale di Delsaux nel campionato EuroNASCAR PRO. Dopo la diagnosi della sindrome di Asperger in giovanissima età, il 22enne ha scoperto nelle corse automobilistiche il proprio modo di esprimere se stesso e di crescere a livello sia personale sia professionale.

“Ulysse continua semplicemente a stupirci, è davvero speciale. Ha fatto enormi progressi nelle passate stagioni e tuttavia c’è ancora spazio per molto altro. Ogni volta che scende in pista fa un passo avanti e siamo fermamente convinti che presto potrà essere in lizza per la vittoria. Stiamo spingendo il più possibile per metterlo in condizione di esprimere tutto il suo potenziale,” ha detto Violas.

Ulysse Delsaux e RDV Competition hanno in programma una serie di test per le prossime settimane, prima di fare rotta verso Valencia per la gara di apertura del 25-26 aprile al Circuit Ricardo Tormo.