finotti_1002

RIPARTE DALL’ADRIA RACEWAY IL 2020 DI FINOTTI

Ricomincio dalla fine, questo il pensiero cardine dell’inizio di stagione 2020 per Eros Finotti, in procinto di tornare a calcare l’asfalto dell’Adria International Raceway, in occasione della prima edizione di Adria Rally Show.

La kermesse polesana, che riprende e rinnova il format già visto nel 2012 e 2013, rilancia il territorio, rimasto orfano dopo la scomparsa del Rally Storico Città di Adria, grazie ad un evento che, stando alle voci di corridoio, potrà vantare un parco partenti di oltre settanta concorrenti.

Tra questi troveremo Eros Finotti, già protagonista sul finale della passata annata con il secondo posto assoluto ottenuto nel Trofeo Italia Rally, nell’ambito dell’Adria Motor Week.

“Possiamo dire che il nostro è un cammino che prosegue” – racconta Finotti – “perchè inizieremo la nuova stagione da dove abbiamo chiuso la precedente. Era il mese di Novembre e chiudevamo il 2019 con un bel secondo posto finale, nel Trofeo Italia Rally, all’Adria Motor Week. Siamo a Febbraio, a pochi mesi di distanza da quella bellissima iniziativa, e torneremo sul nostro tracciato di casa per aprire il 2020 con lo stesso pacchetto tecnico e sportivo. L’evento è molto sentito in zona, come era tanti anni fa, e questo è merito di uno staff organizzativo che sta lavorando molto bene. Mi auguro un elenco iscritti che parli tanto polesano. Vi aspettiamo tutti al nostro paddock dove avremo una sorpresa per i più piccini.”

Squadra che vince non si cambia ed ecco confermato il clodiense Nicola Doria, sul sedile di destra, e la Peugeot 208 R2, targata Baldon Rally, con la quale il portacolori di Taglio di Po Rally Club a.s.d. ha firmato due successi di classe, nel 2019, al Bellunese ed al Città di Scorzè.

Un inizio di stagione che vedrà il polesano nuovamente impegnato nella Coppa Rally ACI Sport.

“Sono fermamente convinto che solo con una squadra coesa si possano ottenere risultati importanti” – aggiunge Finotti – “ed ecco spiegato il motivo per il quale saremo nuovamente tutti assieme, io e Nicola con Baldon Rally a fornirci la propria Peugeot 208 R2. Lo scorso anno è andato molto bene e ci auguriamo che questo possa essere ancora meglio, avendo un ulteriore anno di rodaggio assieme. Ripeteremo il cammino nella Coppa Rally ACI Sport, seguendo assieme un paio di trofei, ed ecco come l’Adria Rally Show potrà essere una utilissima palestra per rimettersi in forma e per migliorare ulteriormente il nostro feeling.”

Due le giornate di gara per questa prima edizione di Adria Rally Show: Sabato 15 Febbraio i concorrenti si affronteranno su due prove speciali, “Adria International Raceway 1” (12,15 km) e “Adria International Raceway Night Edition” (12,15 km) in senso orario, mentre alla Domenica seguente saranno due i crono in programma, in senso antiorario per la “Adria International Raceway 3” (14,12 km) e per la “Adria International Raceway 4” (14,12 km), prima della sfida diretta, nel solo kartodromo, con la “Adria Karting Raceway” (3,87 km).