melioni_0502

EFFERREMOTORSPORT – Melioli al Ronde Val Merula apre la stagione Efferre

Si apre la stagione 2020 per la scuderia EfferreMotorsport, e lo fa nella prima gara del calendario italiano, la 7° edizione della Ronde Val Merula.
A difendere i colori del team, il genovese Davide Melioli, navigato da Enrico Figari, sulla Peugeot 106 N2.
L’obiettivo per la gara savonese è quello di partire con un buon ritmo e cercare un posto sul podio di classe. La stagione 2020 vedrà Davide impegnato nel nuovo trofeo Liguria, sarà dunque molto importante concludere le gare previste e fare più punti possibile.
Davide Melioli: “Cercheremo di partire forte e aggressivi, in una gara che ci piace, che abbiamo disputato negli ultimi anni e che vogliamo concludere con un buon risultato. Il nostro obiettivo stagionale è il Trofeo Liguria, per cui sia la Ronde Val Merula, poi il Rally delle Palme, il Golfo dei Poeti ed il Lanterna sono le gare che abbiamo messo nel programma. Infine ci piacerebbe fare o il Sanremo Leggenda o il Valli Imperiesi magari con la Peugeot 208 R2. Correndo nella classe N2 avremo molto concorrenza agguerrita uno stimolo per fare bene”.

Il rally sarà articolato su un invariato percorso di 247,51 km, 45 dei quali relativi alla prova speciale “Passo del Ginestro” che verrà percorsa quattro volte. “E’ la stessa ps della scorsa edizione – puntualizza Domenico Salati, Presidente della Asd Sport Infinity – molto apprezzata da tutti i concorrenti: è stata allungata di 750 metri e portata a 11,250 km. Il fine ps è stato spostato in avanti includendo la stretta inversione a sinistra verso Cesio e la prova terminerà 150 metri dopo l’inversione, prima dell’abitato di Cesio”.

Come da programma, la 7^ Ronde della Val Merula scatterà alle ore 07:31 del 9 febbraio dalla centrale Via dei Mille ad Andora, dove alle 16:21 è previsto l’arrivo del primo equipaggio concorrente.
Il giorno precedente la gara sarà riservato alle operazioni preliminari della stessa ed alla disputa dello Shakedown: quest’ultimo sarà ospitato a Stellanello, in via per Villalunga dalle 10 alle 13; novità, invece, per le verifiche sportive – sempre sabato mattina, dalle 8,00 alle 12,00 – che avranno luogo al piano terreno di
Palazzo Tagliaferro. Sempre sabato, dalle 18,30 alle 20,00, ci sarà la rituale presentazione di tutti gli equipaggi sulla pedana con il successivo parcheggio delle vetture in parco partenzanotturno.