michelini_1612

RUDY MICHELINI RISPONDE PRESENTE ALLA SFIDA DEL “CIOCCHETTO”: ATTESO PROTAGONISTA SU SKODA FABIA R5

Una “classica” di fine stagione contraddistinta da grandi nomi, da affrontare al volante della vettura messa al centro della programmazione 2019: Rudy Michelini sarà parte integrante del Rally Il Ciocchetto, appuntamento che – nel fine settimana – lo vedrà protagonista al volante della Skoda Fabia R5 messa a disposizione dal team P.A. Racing con coperture Michelin.

Un impegno che punterà i riflettori sulle prove speciali “disegnate” all’interno della tenuta Il Ciocco di Castelvecchio Pascoli, teatro dell’appuntamento rallistico conclusivo della stagione.

Ad affiancare il portacolori della scuderia Movisport sarà Luca Spinetti, copilota reso compartecipe della vittoria di Rudy Michelini alla Coppa Città di Lucca, uno dei tre primati assoluti conseguiti nel corso dell’anno.

Un gradito ritorno sul sedile della vettura boema, vettura le cui linee si preannunciano particolarmente congeniali alle strette strade proposte dal confronto della Mediavalle. Per il testimonial di AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla – il Rally Il Ciocchetto sarà l’occasione per archiviare nel migliore dei modi una programmazione 2019 che ha posto in evidenza la sua parte finale, grazie ad una progressione di risultati e prestazioni coincise con l’utilizzo della Volkswagen Polo R5, “new entry” nella struttura P.A. Racing.

“Una decisione maturata last minute, quella relativa al Ciocchetto – il commento di Rudy Michelini – occasione da valorizzare al volante della vettura che ho utilizzato negli ultimi anni, sicuramente soddisfacenti. Per questo, credo sia doveroso ringraziare la mia scuderia Movisport, la P.A. Racing e Michelin, tutti parti integranti di un connubio di ottime prospettive in chiave futura.

Al mio fianco tornerà a dettare le note Luca Spinetti, copilota con il quale ho condiviso la vittoria alla Coppa Città di Lucca. Una bella occasione per salutare la stagione nel modo più piacevole, in un contesto che fa dello spettacolo la sua prerogativa”.

Quattordici, in totale, le prove speciali previste, sette nella prima tappa – con partenza in programma venerdì alle ore 15 – e sette anche nella seconda, che comprendono anche un passaggio per ogni giornata sulla nuova Super Prova Speciale di 5 km. L’arrivo è programmato al sabato, alle ore 17,15.

Nelle foto: la livrea della Skoda di Rudy Michelini ed un suo primo piano (free copyright Amicorally).