fumagalli_1410

Coppa Italia – GRAN FINALE DI STAGIONE A IMOLA PER ALBERTO E RICCARDO FUMAGALLI

L’ultimo appuntamento di Imola della Coppa Italia Turismo, ha regalato il sorriso ad Alberto e Riccardo Fumagalli, con quest’ultimo che nella seconda gara di domenica è riuscito a centrare un superlativo secondo posto assoluto, dopo che il padre aveva concluso quarto in Gara 1.

Per l’equipaggio lombardo, al via di questo settimo e conclusivo round dell’affollata serie del Gruppo Peroni Race con la BMW M3 E90 schierata in pista con i colori della Scuderia Piloti Forlivesi, ha così potuto concludere la stagione con una nota positiva.

E dire che le cose in qualifica non erano propriamente iniziate per loro nel migliore dei modi. Complice un sedile “ballerino” che ha costretto nella sessione utile Riccardo a fare più del possibile per concentrarsi sul suo giro secco. Alla fine per lui è arrivato il secondo responso di classe ed il sesto assoluto: decisamente non male.

Poi, a salire in macchina domenica mattina, è stato Alberto. Fumagalli “senior” si è avviato pertanto dalla terza fila dello schieramento, rendendosi autore di una buona partenza e guadagnando subito due posizioni. Risalito quarto ha quindi conservato lo stesso piazzamento fino alla bandiera a scacchi.

In Gara 2, Riccardo dalla seconda fila è scattato altrettanto bene, ha guadagnato due posizioni e alla fine ha concluso secondo. Un risultato, arrivato nell’ultima gara dell’ultimo appuntamento della stagione, che “riflette” quello ottenuto esattamente sei mesi prima al Mugello, quando fu Alberto a finire sul podio, centrando in quella occasione la vittoria.

Con la tappa di Imola va dunque in archivio un 2019 entusiasmante, condito dal settimo posto nella classifica della 1. Divisione, nonostante lo “zero” di Pergusa e Monza (dove Alberto e Riccardo Fumagalli non si sono potuti presentare al via). Il risultato di Imola riscatta inoltre ampiamente la coppia lombarda dalla delusione patita proprio sul circuito del Santerno lo scorso maggio, quando un “crash” in condizioni estreme di pioggia, mise fuori gioco Alberto lasciandolo anche in quella occasione a secco di punti.