Bucci_3105

Challenge Rally Autostoriche: è la volta del Rally Piancavallo

Sebbene l’elenco iscritti non sia di quelli affollati, gli otto iscritti al Challenge Rally Autostoriche promettono interessanti sfide. Assenti i protagonisti della “1600″ e con l’Autobianchi A112 Abarth Giorgio Sisani nel ruolo di Davide a sfidare l’Alpine Renault A110 di Luigi Capsoni “Golia” nella “1300″, le attenzioni si focalizzano nella classe “2000″. Assente per motivi professionali il leader Piero Carissimi, gli inseguitori non si risparmieranno nella sfida per accumulare punti preziosi. Nicholas Montini e Michele Ognibeni con l’Opel Kadett Gt/e Gruppo 2 riprenderanno la sfida interrotta a Brescia con la vettura gemella dei sempre più convincenti Alessandro Fontana e Piero Vianello oltre che con la Ford Escort RS di Maurizio Elia e Flavio Zanella, ma anche con l’Alfa Romeo Alfetta GTV di Riccardo Bucci e Barbara Neri; il quinto equipaggio in lizza, che non starà di sicuro a guardare è quello femminile composto da Luisa Zumelli e Paola Valmassoi sulla consueta Porsche 911 S. Solitaria in “Gruppo 1″ l’Opel Kadett Gt/e di Giulio Pedretti e Silvano Marini.
Come sempre, si ricorda che gli sfidanti potrebbero aumentare visto il regolamento che permette di aderire al Challenge, serie ufficiale Csai, entro il termine delle verifiche tecniche.