paccagnella1_3105

RALLY PREALPI OROBICHE: DEBUTTO NELL’IRC CON RECORD DI ISCRITTI

Debutta il 2 e 3 giugno nella serie International Rally Cup, della quale è la terza prova stagionale, il 29° rally Prealpi Orobiche – 2° Valli Bergamasche. Ed e’ un esordio con i fiocchi, con il record di iscritti, ad oggi, per un rally Internazionale. Ben 101 le adesioni pervenute all’Aci Bergamo, con tanti  protagonisti del campionato Irc Pirelli e alcuni nomi di prestigio del rallismo di casa nostra.  Bergamo sarà il cuore della gara, con la sua splendida piazza della Libertà in primo piano.

E’ tutto pronto per il debutto, il 2 e 3 giugno prossimi, del 29° rally Prealpi Orobiche – 2° Valli Bergamasche, nel campionato International Rally Cup, del quale è la terza prova stagionale, dopo Valli Piacentine e Taro. Un esordio coronato, già alla vigilia, dal record 2012, ad oggi, di adesioni ad un rally Internazionale, con oltre 100 adesioni.
I PROTAGONISTI
Sono infatti ben 101 gli equipaggi iscritti,  che si affronteranno sul selettivo e tecnico percorso del “Prealpi Orobiche”.
A partire con il numero 1 sulle portiere l’equipaggio bergamasco formato da Alessandro Perico e da Fabrizio Carrara, in virtù della priorità della prima lista Csai, a bordo di una Citroen Xsara WRC per i colori della PA Racing. Perico  milita nel Campionato Italiano Rally, ma per la gara di casa ha voluto essere presente al rally orobico che è il terzo appuntamento stagionale del campionato IRC Cup-Pirelli. A seguire altri due importanti protagonisti del panorama rallistico nazionale a riprova che sia la gara che il campionato sono un forte richiamo per coloro che cercano una platea prestigiosa per esibirsi. Con il numero 2 partirà il novarese Piero Longhi, due volte campione italiano rally, affiancato da Luigi Pirollo, su una Mini Countryman WRC, mentre con il numero 3 troviamo un altro pilota bergamasco che va per la maggiore e che da quest’anno è tornato in pianta stabile nel Cir: si tratta di Matteo Gamba, che sarà affiancato da Emanuele Inglesi e che sarà al via con una  Peugeot 207 Super 2000. Ricordiamo che Matteo Gamba ha vinto cinque edizioni della gara di casa e che è il vincitore della scorsa edizione, quando il “Prealpi Orobiche” era valido per il Challenge Coppa Italia di Zona.
Assenti forzati e dispiaciuti, per motivi di lavoro improrogabili, Manuel Sossella (Citroen C4 Wrc) e Davide Medici (Ford Fiesta e Focus Wrc), grandi protagonisti del campionato IRC Cup-Pirelli, al quale torneranno già al rally del Casentino. L’occasione è ghiotta per l’attuale leader della graduatoria del campionato, il lecchese Marco Paccagnella, che avrà a disposizione una Ford Focus WRC (n.5) e sarà affiancato da Beniamino Bianco alle note, per tentare l’allungo al vertice..
Agguerrita la concorrenza locale che, per quanto riguarda i piloti che dispongono di vetture WRC, vede al via il due volte campione italiano del Trofeo Terra Michele Gregis, con Chiara Bioletti, su Citroen Xsara WRC, Devid Oldrati -Tania Canton su Citroen C4 WRC, Andrea Cortinovis-Davide Benigno, con una recente Ford Fiesta WRC e Marco Colombi-Mauro Turati, con la Skoda Fabia WRC. In tutto saranno sette le vetture WRC, accreditate delle maggiore possibilità di successo.
Tra le vetture Super 2000,  oltre alla già segnalata presenza di Matteo Gamba, da tenere d’occhio sarà un altro pilota bergamasco, Stefano Capelli che disporrà pure lui di una Peugeot 207, navigato da Elio Tirone, che è secondo nel campionato IRC Cup-Pirelli e primo della sua categoria. In tutto saranno otto i concorrenti della classe Super 2000 e oltre alle Peugeot 207 saranno schierate anche due Skoda Fabia e una Proton Satria.
Nutrita la presenza, come consuetudine, nel Trofei Monomarca, in particolare nelle serie siglate Renault.
Nel Trofeo Irc New Clio R3 uomo da battere è il bresciano Stefano Albertini, tra le Twingo R2 Gordini è l’esperto Roberto Vescovi a fare da battistrada, mentre Mario Cecchini è leader nel Corri con Clio.
Per il resto il lotto degli iscritti risulta così suddiviso: dieci in classe S1600,  tre in classe R4, tre in classe FA8, quindici in classe R3C, nove in classe N4, due in classe R3T, sei in classe FA7, quindici in classe R2B, otto in classe N3, uno in classe FN3, due in classe A6, quattro in classe FA6, uno in classe A5, due in classe FA5, due in classe N2, due in classe FN2 e uno in classe RS.

IL PERCORSO DI GARA E GLI ORARI
Dopo le operazioni di verifica tecnico sportiva, che inizieranno venerdì 1 giugno, il clou del 29° rally Prealpi Orobiche – 2° Valli Bergamasche si concentra tra sabato 2 e domenica 3 giugno.
Sabato 2 giugno si aprirà con lo shakedown, si concluderanno le verifiche e, alle ore 14.01, dal Centro Galassia di Bergamo, sede poi del Parco Assistenza, prenderà il via il 29° rally Prealpi Orobiche. Il primo giorno si chiude, sempre al Centro Galassia, alle ore 19.36, dopo il doppio passaggio sulla speciale di San Fermo, con Sarnico sede di riordino.
Il secondo giorno, domenica 3 giugno, si aprirà con la partenza alle ore 6.31, seguita dai due passaggi sulle speciali di Selvino, Pianca e Val Taleggio, con la spettacolare e scenografica conclusione del rally nella centralissima piazza delle Libertà di Bergamo alle ore 16.00.
La permanance del rally è al Winter Garden Hotel di Grassobbio, sede di Direzione Gara e Sala Stampa.
Per ulteriori informazioni rimandiamo al sito www.acibergamo.it o www.giessepromotion.it  nell’apposita sezione dedicata al rally.
L’INTERNATIONAL RALLY CUP IN TELEVISIONE
Ecco il piano media televisivo per l’International Rally Cup 2012, che avrà un trasmissione “dedicata” su Canale Italia 83 – Sky 913 (visibile cioè sul Digitale Terrestre o sulla piattaforma Sky), realizzata e curata dallo staff di Videorace, capitanato da Giorgio De Negri, in collaborazione con l’Ufficio Stampa della serie.
Di seguito giorni e orari di tutte le trasmissioni ancora in programma:
Speciale Rally Prealpi Orobiche martedì 12 giugno ore 19.30 durata 1 ora – Sintesi martedì 19 giugno durata 20 minuti
Speciale Rally del Casentino martedì 24 luglio ore 19.30 durata 1 ora – Sintesi martedì 31 luglio ore 20.00 durata 20 minuti
Speciale Rally Valli Cuneesi martedì 4 settembre ore 19.30 durata 1 ora – Sintesi martedì 11 settembre ore 20.00 durata 20 minuti
Speciale Rally Città di Bassano martedì 9 ottobre ore 19.30 durata 1 ora – Sintesi martedì 16 ottobre ore 20.00 durata 20 minuti
Ogni martedì, sempre  su CANALE ITALIA 83 – SKY 913, alle ore 20.00 Motoring Rally News, da 15 anni l’unico programma televisivo esclusivamente dedicato ai rally.
DOPO OGNI GARA ESCE LA RIVISTA “IRC MAGAZINE”
Puntuale, dopo ogni appuntamento Irc, esce la rivista del campionato “Irc Magazine”, unica nel suo genere, che accompagnerà tutte le gare dell’International Rally Cup 2012 e che verrà distribuita gratuitamente alle verifiche sportive e tecniche di ogni gara della serie.
IL NUOVO SITO INTERNET PUNTO DI RIFERIMENTO INFORMATIVO
Completamente rinnovato, aggiornato, reso più dinamico e più ricco, il sito Web www.ircup.net è sempre più un punto di riferimento per il pubblico degli appassionati. Saranno disponibili tutte le notizie relative alla serie Irc, le classifiche di gare e campionato, foto, video e altri contenuti multimediali.