start_1407

WEEKEND AD ALTE TEMPERATURE NELLA COPPA ITALIA TURISMO

Bagarre, contatti e colpi di scena a Misano

In gara 1 vince Jacopo Guidetti (Audi RS3 LMS TCR – Bf Motorsport), rimontando da fondo griglia. Al via, out il poleman Kevin Giacon (Honda Civic Type TCR – Mm Motorsport) per un contatto che mette fuori causa anche Federico Borrett (Bmw M3 E36 – Borrett Team), Rino De Luca (Honda Civic Type R 24h Special – Mm Motorsport) e Alessio Caiola (Cupra TCR DSG).

L’ingresso della Safety Car congela la gara e alla ripartenza vengono penalizzati con drive through Raffaele Lissignoli (Cupra TCR – Pit Lane Competizioni) e Mauro Guastamacchia (Honda Civic Type TCR – Mm Motorsport) per non essersi accodati alla safety car che con le luci accese ha percorso la corsia box per evitare di transitare nel punto della pista occupato dalle vetture coinvolte nel contatto; bene invece Daniele Cappellari (Volkswagen Golf GTI TCR – Crc) che non commette l’errore degli avversari e con tutto il gruppo completa correttamente la procedura, trovandosi al re-start in testa. Alla ripartenza, infuria la battaglia tra Daniele Cappellari e Guidetti che risale le posizioni, arrivando sorpasso dopo sorpasso al comando che terrà fino alla bandiera a scacchi, sotto la quale precederà lo stesso Cappellari e Alessio Aiello (Honda Civic Type TCR – Mm Motorsport). In TCR DSG in cui prevale, dalla quinta posizione, Giulio Valentini (Cupra TCR DSG – One Motorsport). In 2° divisione successo per Federico Uguccioni (Renault Clio Rs Cup – Explorer Motorsport), decimo assoluto al debutto. Giacon trionfa in gara 2, prendendosi dall’ultima fila la rivincita dopo la sfortunata gara 1. Al via il poleman Edoardo Barbolini (Audi RS3 LMS TCR – Bf Motorsport) viene braccato da Guastamacchia, Samuele Piccin (Honda Civic Type TCR – Mm Motorsport), Cappellari, Lissignoli, cui presto si uniscono Giacon e Borrett. Nel finale spunto decisivo per Giacon e Guastamacchia, primo e secondo al traguardo, con alle spalle Borrett e Cappellari, terzo tra i sequenziali. Valentini, settimo assoluto, bissa il successo di classe TCR DSG. In 2° divisione vittoria per Stefano Tassi (Bmw 318 E46), nono assoluto.

PH. ROBERTO PICCININI – ACTUALFOTO