marchetti_g55_2019

ALESSANDRO MARCHETTI A IMOLA CON LA VOGLIA DI FARE BENE

Tornano in pista nel fine settimana del 21-23 giugno gli specialisti del Campionato Italiano Gran Turismo (CIGT) in versione “Sprint” e tra essi non manca Alessandro Marchetti, il pilota varesino impegnato con il team Nova Race. Sul circuito “Enzo e Dino Ferrari” di Imola, Marchetti sarà di nuovo al volante della Ginetta G55 condivisa con il bustocco Carlo Mantori, lo stesso equipaggio che aveva esordito nel CIGT a Vallelunga collezionando due quinti posti.

Concorrenza al massimo – La prova di Imola sarà caratterizzata dalla presenza di ben 10 vetture di classe GT4: «Si profila una bella lotta, con tanti avversari pronti a fare risultato – spiega Marchetti alla vigilia del weekend di corse – Dal canto nostro siamo sereni, anche perché le nuove regole sul balance delle vetture ricalcano quelle europee, parametri che avevamo testato proprio a Imola prima dell’inizio della stagione. A Vallelunga abbiamo gareggiato con assetti differenti, ora torniamo a quelli che ci aspettavamo; secondo noi una macchina agile e leggera come la Ginetta può avere diverse carte da giocare. La tenuta delle gomme e il meteo, che annuncia temperature roventi, sono però variabili di cui bisognerà tenere conto».

Imola nel cuore – Il circuito del Santerno è particolarmente amato da Marchetti: «Mi piace parecchio perché è tecnico e molto impegnativo. E proprio in certi tratti, come alla Piratella, alle Acque Minerali o nelle varianti, la nostra Ginetta potrebbe fare la differenza rispetto alle vetture avversarie che invece saranno più performanti sui rettilinei. Come detto però, qui abbiamo effettuato i test precampionato e ci troviamo bene, mentre nelle ultime settimane abbiamo anche lavorato per migliorare la procedura del cambio pilota che a Vallelunga ci aveva creato qualche problema».

La gara – Il weekend di corse imolese prevede per il CIGT due sessioni di prove libere nella giornata di venerdì 21 giugno. Sabato 22 le prove ufficiali, anch’esse in due sessioni, tra le 9 e le 10, mentre Gara1 è in programma a partire dalle ore 13,05. Domenica 23 si replica con Gara2 a partire dalle ore 11,40. Entrambe le gare si disputeranno con il limite dei 50’ più un giro e saranno trasmesse da RaiSport.

Gli sponsor – Nell’abitacolo della Ginetta G55 salirà insieme ad Alessandro Marchetti anche un importante pool di sponsor, fondamentale per la partecipazione al CIGT 2019: Askialine, Bike House Varese e Como, Binetti e Forlani, MegaGen Italia, Si.Ma., Testa srl.