clio_1706

A MONZA “DUE” RITORNA SUL PODIO DELLA CLIO CUP ITALIA CON OREGON TEAM

A Monza, sulla sua pista di casa, l’Oregon Team ha completato un eccellente fine settimana. Il terzo dei sei appuntamenti della Clio Cup Italia ha visto “Due” centrare il terzo posto nella seconda gara di domenica. Un podio che gli mancava dal 2017, quando concluse proprio a Monza sempre terzo, ancora nella seconda gara del weekend.

Due volte quarto nelle sessioni di qualifica di sabato, il pilota della squadra lombarda è stato protagonista in Gara 1, lottando con Matteo Poloni e Fabrizio Ongaretto per la seconda posizione dopo che era rimasto senza colpe coinvolto in un contatto alla prima variante subito dopo il via, intraversandosi e riuscendo tuttavia a non perdere contatto dai primi, chiudendo dunque alla fine appena fuori dai primi tre.

Nella seconda gara “Due” ha fatto ancora meglio, avviandosi nuovamente dalla seconda fila e confermandosi sin dalle fasi iniziali tra i protagonisti. Dopo un’altra accesissima lotta è quindi arrivato per lui il podio assoluto. Un doppio piazzamento che, dopo avere conquistato nei primi due round di Mugello e Imola un quinto e due sesti posti, gli permette di accorciare le distanze dalla vetta della classifica Gentlemen, confermandolo inoltre quinto nella classifica generale.

Sul circuito brianzolo protagonista è stata anche Francesca Raffaele, unica “lady” al via con la seconda RS 1.6 turbo dell’Oregon Team, settima nel primo turno di prove ufficiali. La giovanissima milanese in Gara 1 ha dovuto pagare però una penalizzazione che l’ha fatta retrocedere sul fondo. Meglio senz’altro è riuscita a fare invece in Gara 2, quando ha ottenuto un ottimo ottavo posto.

Nessun errore per i due giornalisti al via della Clio Cup Press League, con la vettura di Renault Italia gestita sempre dall’Oregon Team. Riccardo Scarlato di On-Race TV ha chiuso la prima gara 14°. Al suo debutto assoluto, Marco Congiu (Motorsport.com) ha festeggiato con un 13° posto.

La prossima tappa della Clio Cup Italia sarà quella di Misano, in programma esattamente a metà luglio.