Rizzi_2905

MFT: ALTRO FINE SETTIMANA IN GRANDE SPOLVERO CON GIOVANNI EMILIO RIZZI E LA TOYOTA CELICA GT-FOUR

Il pilota piacentino durante il weekend vince il Lanterna Vintage e poi chiude 10° assoluto lo Slalom Cicagna-Orero. Tre gare in sette giorni, due vittorie assolute ed una di gruppo! Giovanni Emilio Rizzi non finisce mai di stupire; il veterano driver piacentino, a bordo della sua Toyota Celice Gt-Four ex Kankkunen, dopo aver vinto una settimana fa allo Slalom di Ferriere , si è ripetuto con un prestigioso successo al Lanterna Vintage, la gara ad eliminazione corsasi all’interno del Palasport di Genova come spettacolare cornice alla gara del Trofeo Rally Asfalto. Dopo una partenza troppo soft determinata da gomme non idonee, Rizzi ha cambiato pneumatici e ha iniziato a macinare tempi di tutto rispetto arrivando a primeggiare contro Porsche e Delta di avversari del calibro di Italo Ferrara e Claudio Vallino.  Nel rush finale poi, un principio d’incendio sembrava mettere KO la vettura giapponese di Rizzi ma il pronto intervento dei meccanici ha permesso di ripristinare le condizioni  ottimali.
Nemmeno il tempo di festeggiare e l’imprenditore agrario di è rimesso in auto nella giornata di domenica disputando, sempre in Liguria, il 4° Slalom Cicagna-Orero. Il pilota della Lanterna Corse-Invicta, sempre seduto sulla fidata Celica ST 205, ha colto la decima posizione assoluta vincendo il proprio raggruppamento, il Gti, con il punteggio di 193.69. Giovanni Emilio Rizzi non finisce più di stupire!

Addetto stampa: Luca Del Vitto