forato 2805

Terza vittoria stagionale per Antonio Forato a Verzegnis

Antonio Forato continua a non conoscere avversari nel Gruppo GT del Campionato Italiano Velocità Montagna 2012. Per il pilota veneto del Team MIK Corse alla Verzegnis-Sella Chianzutan è arrivata la terza vittoria in tre rounds con il tempo complessivo di 5’53.08, la seconda al volante della Lamborghini Gallardo GT CUP dopo quella conquistata alla Cronoscalata Monte Erice, a cui si è aggiunto il successo alla Vittorio Veneto-Cansiglio su Porsche.

Positiva anche la prova di Alessandro Gabrielli, settimo di classe E1 3000+ e ottavo di gruppo (6’00.28) nonostante una Lamborghini Gallardo non ancora al massimo del suo potenziale e un piccolo problema sofferto al cambio.

Antonio Forato:
“Che si tratti di Lamborghini o di Porsche la squadra riesce sempre a mettermi a disposizione una vettura perfetta e anche Verzegnis non ha fatto eccezione. Nelle qualifiche ho preferito non forzare eccessivamente, mentre specialmente nella prima gara ho spinto al massimo consapevole che la vittoria poteva essere mia. Speravo anche nella pioggia per avvicinare le monoposto nella classifica assoluta di campionato, dove posso aspirare a chiudere in una posizione di rilievo, ma purtroppo non è arrivata. Ora le vittorie sono due a uno a favore della Lamborghini sulla Porsche e non mi dispiacerebbe arrivare presto al pareggio”.

In classifica Forato rafforza la sua leadership in gruppo GT salendo a 43.5 punti, 8.5 di vantaggio su Ignazio Cannavò (Ferrari). Il Campionato Italiano Velocità Montagna tornerà protagonista il 10 Giugno a Brindisi per la 54a Coppa Selva di Fasano, appuntamento che il Team MIK Corse salterà con ogni probabilità per presentarsi poi il 17 Giugno al Passo dello Spino.