nascarwes_0106

NWES# – #NASCAR GP UK 2019 – Due nuovi volti in Pole a Brands Hatch

PK Carsport ha cominciato con il piede giusto il weekend del NASCAR GP UK a Brands Hatch. Il team belga ha sbancato nelle qualifiche, guadagnato la Pole Position in entrambe le divisioni della Euro NASCAR. Stienes Longin ha conquistato per la prima volta la pole nella ELITE 1 Division, mentre Andre Castro ha fatto segnare il giro più veloce della ELITE 2 Division negli ultimissimi secondi di una spettacolare sessione di Superpole.

ELITE 1 RESULTS:

Stienes Longin ha completato il giro dell’Indy Circuit da 1,9 km in 49.440 secondi, battendo Loris Hezemans del team Hendriks Motorsport di soli 0.012 secondi. Per l’ex campione della ELITE 2, alla guida della Camaro #11, è stata la prima Pole Position in assoluto nella ELITE 1. Il campione in carica Alon Day ha chiuso in terza posizione sulla sua Chevrolet SS del team CAAL Racing.

“Non mi aspettavo di fare la pole qui a Brands Hatch, perché non è sicuramente la pista migliore per me,” ha detto il 27enne Longin. “I miei ragazzi hanno lavorato sodo durante la notte per trovare il giusto setup e alla fine sono stati ripagati. È un buon punto di partenza per arrivare alla mia prima vittoria, ma per questo prima bisogna correre la gara. È sempre bello gareggiare di fronte a un pubblico così numeroso e oggi vogliamo dare il meglio.”

Nicolo Rocca, compagno di squadra di Longin, ha riaffermato il suo ottimo inizio nella stagione 2019 della NWES, fissando il quarto giro più veloce. Il tempo dell’italiano è superiore al miglior tempo di 0.112 secondi. Francesco Sini ha chiuso la top-5 per il Solaris Motorsport con il suo miglior tempo in qualifica dal suo debutto nella serie. Il vincitore di una delle due gare dell’anno scorso a Brands Hatch, Gianmarco Ercoli, è arrivato sesto, davanti a Marc Goossens e Lucas Lasserre.

Il team Marko Stipp Motorsport festeggerà sicuramente la nona posizione di Ant Whorton-Eales, che ha offerto una promettente performance sul terreno di casa. Il pilota inglese ha superato Romain Iannetta, vincitore di una gara a Brands Hatch, che ha chiuso la top-10 al volante della Ford Mustang del Racing Engineering. Frederic Gabillon è undicesimo, davanti a Lasse Sorensen al suo debutto in ELITE 1.

Sono rimasti sorprendentemente fuori dalla Superpole Jacques Villeneuve (13esimo), Alexander Graff (16esimo), Ulysse Delsaux (18esimo) e il tre volte campione Ander Vilarino (19esimo).

Andre Castro afferra la sua prima Pole Position nella NASCAR

La divisione ELITE 2 è was highlighted by da tre differenti pole sitter in tre eventi. Andre Castro, alla guida della Camaro #24 del PK Carsport, ha conquistato la sua prima pole in NASCAR. Il rookie americano ha fatto segnato un tempo sul giro di 49.281 secondi, che gli ha garantito la pole nella sua gara di debutto al celebre Brands Hatch Circuit. Ha vinto un’incredibile battaglia con Florian Venturi negli ultimi secondi della sessione, dopo aver scambiato diverse volte il comando con il francese.

ELITE 2 RESULTS:

“Non ho parole, sono veramente contento,” ha detto il 20enne Castro. “Sogniamo sempre di fare di più. È tutta questione di vincere la gara. Qui si basa tutto sul fare un buon giro e ce l’abbiamo fatta. Sono solo sei curve e sono riuscito farlo. Il mio team sta facendo davvero tutto il possibile. Oggi mi hanno dato un’ottima macchina e non vedo l’ora che inizi la gara. Ho spinto per tutto il tempo, cercando di creare il giusto distacco dal mio avversario. Ha funzionato bene.”

Venturi, vincitore del Round 4 in ELITE 2 a Franciacorta, partirà secondo nel round di sabato. Il pilota del Go Fas Racing è davanti al leader del campionato Giorgio Maggi, che è stato più rapido nella prima parte della Superpole, ma negli ultimi minuti non è riuscito a eguagliare i suoi due rivali. Freddy Nordstrom partirà in quarta posizione al suo ritorno nella NWES a Brands Hatch, mentre il vincitore di una delle due gare valenciane, Nicholas Risitano, chiude la top-5.

Vittorio Ghirelli, in corsa per il titolo in ELITE 2, è sesto, davanti all’eroe di casa Scott Jeffs, al rookie indiano Advait Deodhar, a Myatt Snider e Justin Kunz, che chiude la top-10. Q1 è stata interrotta una volta dalla bandiera rossa, a causa di problemi tecnici alla vettura #12 di Naveh Talor, che prenderà il via dalla 22esima posizione in griglia.

Il vincitore di una gara al NASCAR GP Italy, Lasse Sorensen, parteciperà a entrambe le divisioni. Il danese non è stato in grado di stabilire un tempo per problemi alla sua Camaro #66. Nel pomeriggio il pilota del team Dexwet-df1 Racing partirà in coda al gruppo nel Round 5 della ELITE 2 e dovrà scalare moltissime posizioni.

Tutte le gare della settima edizione dell’American SpeedFest saranno trasmesse in diretta su Fanschoice.tv, sul canale Youtube e la pagina Facebook della NWES, su Motorsport.tv e da una vasta rete di siti web e profili social. La bandiera verde per il Round 5 della ELITE1 sventolerà alle 2:13 pm CEST.

Credits photo: NASCAR Whelen Euro Series / Stephane Azemard