kevin_1405

GILARDONI È SETTIMO AL RALLY TARGA FLORIO

Miglior risultato assoluto nel Cir da quando Gilardoni è passato alle R5. Ottima prova in Sicilia e importanti punti in chiave CIRA: ora è quinto!

Kevin Gilardoni torna da Palermo con un bel sorriso frutto di un Rally Targa Florio vissuto a ottimi livelli e chiuso in settima posizione.

Il portacolori della scuderia Movisport, insieme a Corrado Bonato e sulla Hyundai i20 R5 del team HMI, ha ottenuto il suo miglior risultato nel Cir da che è passato alle 4×4 nel tricolore; una bella soddisfazione giacché è arrivata in uno dei contesti più prestigiosi quale la Targa Florio, la “cursa” ovvero la gara più antica del mondo.

Un quinto ed un quarto assoluto sono i due migliori parziali ottenuti nelle impegnative prove isolane e, dato l’alto tasso tecnico dei presenti, la settima piazza finale è da considerarsi ottima visto che ad essa corrispondono anche 8 punti relativi alla classifica del Campionato Italiano Rally Asfalto.

“Siamo contenti per questo prestigioso risultato che corrisponde per ora al nostro miglior piazzamento nel CIR; tutto è finalmente andato nel miglior dei modi: abbiamo potuto lavorare per affinare il set up ed il feeling con la macchina considerando che non facciamo mai test pre-gara; siamo felici dell’ottimo lavoro svolto dal team HMI e da Michelin, un pacchetto che ci ha messo nelle condizioni di essere al top e permesso di essere competitivi; da questo momento pensiamo già al Rally di Roma. È sempre un piacere correre su queste strade, in quest’isola dai fantastici colori e con un pubblico estremamente caloroso; questo per noi non dovrà essere un punto arrivo ma uno di partenza che ci permetterà di essere già carichi in vista dell’appuntamento di luglio a Roma che sarà valevole anche per il Campionato Europeo!” ha dichiarato Gilardoni.