michelini_2405

TEAM EIL – ST MACCHINE: RUDY MICHELINI ai nastri di partenza della 28 edizione del Rally della Lante

Dopo i successi sulla terra del Conca d’Oro, per Rudy Michelini è arrivato il momento di schierare il suo attacco anche sull’asfalto del Rally della Lanterna, prova del Trofeo Rallies Asfalto ma soprattutto attesa seconda uscita stagionale del Citroen Racing Trophy, serie nella quale Rudy Michelini con Chiara Bioletti si trova al comando del campionato, seguiti a ruota dall’altra Citroen DS3 R3 sempre seguita dal team di Paolo Butelli portata in gara dai giovani Gabriele Cogni e Silvia Mazzetti.

Per Michelini la gara ligure sarà la prima uscita sull’asfalto con la DS3 R3, come conferma lo stesso pilota lucchese: “Avrò modo di capire come si comporterà la vettura sull’asfalto solo durante lo shakedown, sarà tutta una sorpresa, sono proprio curioso, sono però ottimista, perché ho molta più esperienza su questo tipo di fondo che non sulla terra. Sicuramente però la battaglia con i miei avversari sarà più dura – prosegue il portacolori della Movisport -  perché loro con la DS3, sull’asfalto, hanno più confidenza di me.”

Per il pilota toscano una certezza arriva invece dal settore navigazione, dove dopo il successo ottenuto assieme al Conca d’Oro potrà ritrovare per la seconda volta alle note l’esperta piemontese Chiara Bioletti: “Con Chiara mi sono trovato molto bene – spiega – e sono contento di poterla riavere al mio fianco, anche perché il Lanterna avrà una prova speciale lunga trenta chilometri che sicuramente farà la differenza e dove conterrà moltissimo l’esperienza. Visti i punti accumulati nella prima uscita di campionato – conclude – al Lanterna mi basterebbe arrivare tra i primi tre del Trofeo per mantenere la testa della serie, perciò l’importante sarà non fare errori ed arrivare fino in fondo.”

La gara inizierà ufficialmente venerdì 25 maggio con lo shakedown allestito a San Bartolomeo di Savignone. Il via alla prima vettura avverrà poi intorno alle 20.00 con la partenza della prova speciale indoor nel Palasport di Genova. La gara ripartirà poi sabato mattina alle 7.30, per poi concludersi dopo 9 prove speciali sulla pedana di Piazza de Ferrari nel cuore di Genova.