travaglia_0802

FREDDY’S TEAM CON TRE EQUIPAGGI AL RALLY DELLA VAL D’ORCIA

Il Freddy’s Team in forze all’imminente Rally della Val d’Orcia primo appuntamento stagionale rallystico italiano. La gara che è diventata un classico appuntamento su fondo sterrato nel senese si svolgerà questo fine settimana e sarà il terzo dei cinque rally della serie Raceday Terra 2018/2019.

Il Freddy’s Team sarà presente con ben tre equipaggi alla gara organizzata dalla Radicofani Motorsport.

Rientro in gara e con i colori del Freddy’s Team per il pluricampione Renato Travaglia che, come nell’edizione 2013, avrà a suo fianco Luca Gelli, il duo guadagnò una spettacolare seconda piazza assoluta con una Mitsubishi Lancer R4.

Per l’occasione invece debutto per Travaglia e Gelli con una Skoda Fabia R5 quindi anche per l’occasione in lizza per le zone alte della classifica.

Altro equipaggio targato Freddy’s Team è quello composto da Alessio Vargiu e Giuseppe Bernardi su Renault Clio RS che esordirà su fondo sterrato e che ha in programma altre gare su questa tipologia di fondo.

La sorpresa è invece l’esordio su fondo sterrato per il Team Manager del Freddy’s Team e cioè Moreno Fredianelli che con il fido Lensi si cimenterà, per la prima volta, su terra dopo quasi trent’anni di attività, tra pista rally e salite sempre su fondo asfaltato.

Quindi un impegno importante per il Freddy’s Team che inizia così la stagione con un gara che è un’icona tra gli appassionati su terra, intanto si stanno definendo anche altri programmi del team lucchese che sarà in forza anche al Rally de Il Ciocco con Caldani con la Suzuki Swift Evo, Dell’Amico e Particelli entrambi con le due Renault Clio RS.

Ritornando al Rally della Val d’Orcia la gara inizierà venerdì 8 febbraio in serata con le verifiche sportive e tecniche che proseguiranno sabato 9 febbraio, seguiranno le ricognizioni del percorso e alle 19.01 la partenza dalla Radicofani per poi l’effettuazione della gara vera e propria domenica con la disputa delle prove speciali in programma Radicofani e San Casciano dei Bagni che saranno ripetute tre volte per 57,27Km. di tratti cronometrati su un percorso globale di 179,81 Km. . Arrivo della prima vettura previsto domenica 10 febbraio alle ore 16.20 .