palcoarrivo_2109

SQUADRA CORSE CITTA’ DI PISA CON BEN OTTO EQUIPAGGI AL RALLY DI CASCIANA TERME. NANNETTI FILIPPO E IL PADRE FRANCO GUIDANO IL NUTRITO GRUPPO DEL SODALIZIO PISANO.

Massiccia presenza della Squadra Corse Città di Pisa al Rally di Casciana, gara in programma questo week end che avrà come epicentro la cittadina termale dell’entroterra pisano. Ben otto gli equipaggi presenti portacolori della scuderia pisana che quindi si ripresenta seriamente intenzionata a ben figurare visto anche la vittoria tra le scuderia al recente Rally Alta Val di Cecina.

Partirà con il numero 18 l’equipaggio composto da Filippo Nannetti e dal padre Franco alle note con una impegnativa e competitiva Renault Clio R3, macchina di elevato potenziale che il duo ha già utilizzato con successo gli anni scorsi e che potrà dare grosse soddisfazioni. Con il numero 30 il duo composta da Giovanni Guerzoni e Massimo Salvucci con la Peugeot 309 Gti 16V che avrà il solo compito di concludere la gara e quindi rifarsi dei ritiri per noie meccaniche subiti nelle ultime gare. Grande attesa invece per il giovane Lorenzo Sardelli che con Giovacchini divide una Peugeot 208 R2 con cui si è messo in grande evidenza al Rally della Val di Cecina ben adattandosi alla vettura con cui ha colto una sesta piazza assoluta da incorniciare. Si rimette alla guida dopo il ritiro d’esordio con la sua nuova Peugeot 106 Fabrizio Orsini con a fianco Alessandro Moretti che potrà così testare le nuove soluzioni tecniche adottate per l’occasione ed avrà il numero 50. Altro equipaggio in famiglia con Fabio Fichi ed il figlio Matteo alle note con la loro Peugeot 106 e che avranno il numero 78 per aumentare l’esperienza nel nuovo ruolo dell’appassionato Fabio. Infine gara nella gara con le piccole Peugeot 106 per il numero 99 Gaetano Notaro che con Marchi comanda il plotone delle vetture francesi targate Squadra Corse Città di Pisa e che sarà seguito con il numero 100 da Alessandro Lurci navigato Alessio Sandri e con il numero 101 dal debuttante, nei rally, Alessandro Acerbi navigato invece da Sassoli.

Saranno inoltre della partita due navigatori appartenenti alla scuderia: Daniele Pettinari (n. 55) a fianco del funambolico Berti con la Fiat Uno 70 e l’esperto Maurizio Ercoli (n. 72) invece a dettare le note a Palmieri su Citroen Saxo VTS.

Quindi motivi di interesse per questa manifestazione che inizierà sabato 22 settembre con le ricognizioni del percorso nella mattina per poi proseguire con le verifiche pregara nel pomeriggio e nella serata ma che catalizzerà l’attenzione a partire dalle 10.31 di domenica 23 settembre con la partenza della prima vettura dalla Capannina di Cevoli presso la Conad. Sei le prove speciali in programma che saranno due da ripetersi tre volte: la prova di Chianni di Km. 5,6 e quella dei Gulfi invece di km. 7 per un totale di Km. 37,80 di tratti cronometrati su un percorso globale di Km. 150,31 . Arrivo previsto per le ore 18.07 in Piazza Garibaldi a Casciana Terme.

Per presentare i suoi equipaggi il duo locale del sodalizio della Squadra Corse Città di Pisa composto da Filippo e Franco Nannetti ha organizzato un apericena nei pressi del Palco d’Arrivo a Casciana Terme per sabato 22 settembre alle ore 19.00. Un momento così per conoscere le aspettative e avvicinarsi ai protagonisti a poche ore dalla partenza.

Sarà interessante seguire così la gara dei numerosi conduttori presenti con la speranza di poter conseguire ottimi risultati singoli, ma anche a livello di scuderia avendo le carte in regola per ambire in zone molte alte della classifica.