nascar_2908

#NWES 2018 Playoffs Preview – Jerry De Weerdt a caccia del terzo Legend Trophy consecutivo

Jerry De Weerdt sta inseguendo un record nella stagione 2018. Il belga, che ha vinto il Legend Trophy negli ultimi due anni, è ancora una volta al comando della classifica che premia piloti over-40 e un terzo successo consecutivo scriverebbe il suo nome nel libro dei record come il primo pilota a riuscire nell’impresa in tutti i trofei NWES.

Nonostante un vantaggio di 20 punti su Francesco Parli alla fine della regular season, De Weerdt è ben consapevole che il compito non sarà facile, perché con punti raddoppiati in palio per ciascuna gara, ogni piccolo errore potrebbe rivelarsi fatale e si concentrerà unicamente sulla divisione ELITE 2 invece di correre entrambe le divisioni della Euro NASCAR.

“Non è ancora fatta e gli avversari si fanno più forti ogni anno. Abbiamo saltato Hockenheim lo scorso anno e la pista sarà tutta da scoprire per noi, ma poi avremo il vantaggio della gara di casa a Zolder,” ha detto pilota/owner del team Braxx Racing. “Saranno dei playoff molto interessanti e dopo aver avuto sfortuna durante la regular season, vogliamo chiudere la stagione in positivo.”

Con cinque vittorie in gara nel Legend Trophy all’attivo quest’anno e un totale di undici in carriera nella classifica over-40, De Weerdt ha sicuramente l’esperienza dalla sua parte, ma il rookie svizzero Francesco Parli è impegnato in una progressione che gli ha portato il suo miglior risultato della stagione nell’ultima gara disputata al Tours Speedway. Il pilota della Camaro #31 Race Art Tech – Blu Motorsport ha vinto il Legend Trophy in entrambe le gare francesi e ha chiuso al quinto posto assoluto quella della domenica, riportando la sua prima top-5 in NASCAR.

“Sono davvero felice della nostra stagione fino a questo punto. Stiamo usando il 2018 per prepare il futuro e i risultati sono andati costantemente migliorando, tutto il team ha fatto un ottimo lavoro e stiamo comprendendo meglio la vettura ogni volta che scendiamo in pista,” ha detto Parli, che è stato brillante nel trarre vantaggio dalla cone rule sullo short track francese. “Il nostro obiettivo era chiudere la stagione nella top-10, Penso che siamo sulla buona strada per riuscirci ed essere in corsa anche nel Legend Trophy aggiunge ulteriori motivazioni per le prossime quattro gare.”

I due piloti, che avranno anche l’obiettivo comune di chiudere la stagione tra i primi dieci della divisione ELITE 2, si godono i duelli in pista di cui sono stati protagonisti.

“Mi sono divertito molto a correre contro Francesco a Tours, sono stato dietro di lui per tutta la gara la domenica e pensavo di essere un po’ più veloce, ma non sono mai riuscito a trovare lo spiraglio per passare,” ha detto De Weerdt del suo rivale svizzero. “E’ un pilota corretto in pista e sono sicuro che ci daremo battaglia nei playoff. L’estate è stata lunga e non vedo l’ora di tornare in pista.”

“E’ un piacere correre contro Jerry e speriamo di chiudere ancora un po’ il divario che ci separa a Hockenheim, anche se per me tutte le piste sono nuove. Penso che stiamo andando nella direzione giusta e spero proprio che Jerry debba iniziare a preoccuparsi molto presto!” ha scherzato Parli.

Arianna Casoli è terza nel Legend Trophy – 23 punti dietro Parli – seguita dal rookie belga Diederik Ceyssens.

Come per tutti i campionati e i trofei della NASCAR Whelen Euro Series, il pilota che guiderà il Legend Trophy al termine della Finali di Zolder, il prossimo 20-21 ottobre, si guadagnerà la chance di correre una gara NASCAR negli USA.

L’Hockenheimring, in Germania, ospiterà le Semi Finali della NASCAR Whelen Euro Series il 15-16 settembre e tutte le gare saranno trasmesse in live streaming su Fanschoice.tv, sul canale youtube e sulla pagina Facebook della NASCAR Whelen Euro Series e su un vasto network di siti e profili social.