teamdriver_2808

TRIPLO PODIO TRICOLORE PER IL TEAM DRIVER A VAL VIBRATA

La ripresa delle ostilità dopo la brevissima pausa estiva ha riportato subito in luce il nome del Team Driver di Devid De Luchi in occasione della sesta prova del Campionato Italiano ACI Karting che si è svolta sullo storico tracciato di Sant’Egidio Val Vibrata (TE). Presente in pista con sei piloti, impregnati in tre categorie, il team d Asolo ha conquistato ben tre podi nelle accese e combattute gare finali della domenica. A salire sul primo gradino del podio della categoria X30 Senior è stato Leonardo Caglioni (al debutto con il team veneto) che ha impressionato tutti con una vittoria netta in Gara 1, dopo aver ottenuto anche due terzi posti nel corso delle manche di sfida. Un contatto di gara nella seconda manche lo ha invece costretto a chiudere solo 12° un week end comunque davvero ottimo. Nella KZ3 Junior a salire agli onori della cronaca è stato invece Nicolò Zin, molto veloce durante tutto il week end e capace di salire sul terzo gradino del podio in Gara 1 prima di dover dare forfait in Gara 2 per un banale problema tecnico. Il terzo pilota del Team Driver ad andare a podio è stato il sempre più consistente Leonardo Fornaroli (X30 Junior), capace di chiudere secondo Gara 1, a corollario di un week end che lo ha sempre visto combattere per la TOP 5. Meno fortunati, ma altrettanto veloci, anche gli altri tre piloti del team presenti sul circuito abruzzese: Simone Torsellini (KZ3 Over) conquistava la sesta piazza in Gara 1 dopo una incredibile rimonta dal fondo dello schieramento così come Mattia Ingolfo, anche lui a secco dopo le due manche di sfida, che otteneva lo stesso piazzamento del suo compagno di team sempre nella prima manche di gara. Week end di esperienza importante invece per il giovane figlio d’arte Lorenzo Patrese che chiudeva le due manche della domenica 11° e 13°. Quello di Val Vibrata è stato dunque un week end molto positivo per la compagine veneta come appare chiaro dalle stesse parole del patron De Luchi a fine gare.
Devid De Luchi: “Sono molto contento delle performance dei miei piloti. Siamo stati sempre nelle primissime posizioni e abbiamo avuto solo qualche contatto di troppo nella seconda manche di gara che ci ha impedito di bissare gli ottimi risultati di Gara 1. Molto bene così visto che abbiamo ricominciato da dove avevamo lasciato prima delle pausa estiva. Ora ci aspetta un finale di stagione molto intenso e ci sentiamo assolutamente pronti.”
Il Team Driver sarà impegnato anche il prossimo week end sul tracciato della Pista Azzurra di Jesolo in occasione della sesta e ultima prova del Campionato Regionale ACI Karting (Triveneto).