nicelli_2407

Ottima prestazione al Rally di Roma Capitale per Davide Nicelli

Fine settimana intenso e impegnativo al Rally Roma Capitale per il driver pavese Davide Nicelli. Una prova gagliarda la sua, visto il caldo, il tracciato che ha messo a dura prova un po’ tutti gli equipaggi, i tanti chilometri percorsi e le insidie delle prove cronometrate. Ma alla fine, assieme al suo navigatore Mattioda, Davide ha conquistato un secondo posto di assoluto rilievo nelle due ruote motrici.

«Da quando sono passato dalla pista ai rally, per me questa è stata la gara più affascinante, nella suggestiva cornice della capitale: la partenza da Castel Sant’Angelo, scenario pazzesco, le prove davvero impegnative ma complete, soprattutto quelle della domenica, velocissime e tecniche. – spiega Davide – Personalmente credo di aver fatto bene migliorandomi sempre, prova dopo prova, lottando sempre con i migliori. La domenica ci siamo trovati primi del trofeo Peugeot, secondi di Junior e di Due Ruote motrici, grazie anche a un pizzico di fortuna, visto che anche qualche nostro diretto rivale era incappato in qualche errore, però alla fine, come si dice, le gare finiscono sul traguardo, posto sul lungomare di Ostia in uno scenario altrettanto suggestivo». Nicelli soddisfatto della sua prestazione: «Alla fine sono molto contento di quello che abbiamo portato a casa, anche in ottica campionato, certo bisogna continuare a lavorare duramente perchè ho ancora diverse cose da migliorare e imparare, soprattutto vedendo il passo che avevano gli Junior delle Erc».

Infine i doverosi ringraziamenti: «Il mio nuovo navigatore Mattioda, che mi ha dato una grossa mano sulla stesura e lettura delle note, un professionista a tutti gli effetti, il Team By Bianchi per avermi dato una Peugeot al top, dal primo all’ultimo chilometro, veramente bravissimi i meccanici, un grazie alla mia scuderia la Superba, sempre al mio fianco, agli sponsor e ai tantissimi amici e tifosi che mi sostengono a bordo strada».

Adesso Davide si prende una pausa, le meritate ferie: «Ci vediamo il 22 settembre all’Adriatico. Buone vacanze a tutti».

Fonte: ACISport