target_2007

IL TEAM TARGET RACING ALLA 24 ORE DI SPA-FRANCORCHAMPS CON LA LAMBORGHINI HURACÁN GT3 DIVISA DA DELHEZ, DEBS, COSTANTINI E DI FOLCO

Oltre sette chilometri di adrenalina. Sicuramente uno dei circuiti più affascinanti al mondo, scenario di una sfida estrema, quella della 24 Ore di Spa-Francorchamps che il team Target Racing si appresta ad affrontare in occasione della 70ª edizione della gara belga in programma l’ultimo weekend di luglio. Per la squadra guidata da Roberto Venieri si tratterà di un impegno di assoluto prestigio, a cui prenderà parte con un equipaggio inedito, che ha tutte le carte in regola per puntare in alto nella classe AM.

Tre i gentleman al via, che si alterneranno al volante della Lamborghini Huracán GT3 schierata dal team romagnolo. Uno di questi è il belga Bernard Delhez, con diverse stagioni al suo attivo nella Blancpain GT Series Endurance e ben sei partecipazioni alla “maratona” delle Ardenne. L’ultima lo scorso anno, proprio con una vettura della Casa di Sant’Agata Bolognese, conclusasi con un lusinghiero 28° posto assoluto su un totale di 63 equipaggi al via. Un palmares il suo, che include anche alcune esperienze nell’European Le Mans Series, nel Lamborghini Super Trofeo Europa e nel Mégane Trophy continentale.

Assieme a lui ci sarà il francese Sylvain Debs, ex motocrossista passato dalle due alle quattro ruote; un background importante tra monoposto, GT4 e Blancpain GT ed una partecipazione sempre nella 24 Ore di Spa-Francorchamps, nel 2016.

A completare il poker di piloti sarà il consolidato binomio formato da Stefano Costantini e Alberto Di Folco, quest’anno protagonisti sempre con il team Target Racing nell’International GT Open. Anche per Costantini, con diverse stagioni di esperienza in vari campionati GT, non si tratterà della “prima volta” nella 24 Ore di Spa-Francorchamps, avendola disputata pure lui nel 2016. Debutto assoluto invece per Di Folco. Unico Silver della squadra, il romano (22 anni) si è laureato nel 2014 campione PRO-AM del Lamborghini Super Trofeo Europa e quella belga è una delle sue piste preferite, sulla quale nel monomarca riservato alle Huracán della Casa di Sant’Agata Bolognese nel 2015 vi ottenne una vittoria ed un secondo posto assoluto.

La 24 Ore di Spa-Francorchamps 2018 vedrà al via 68 vetture di 13 differenti costruttori ed entrerà nel vivo martedì 24 luglio con i Bronze test. Giovedì si svolgeranno le prove libere seguite da pre-qualifiche, qualifiche e la consueta sessione della night qualifying. Venerdì sarà il turno della superpole, mentre sabato 28 luglio la gara prenderà il via alle ore 16.30 (live streaming sul sito blancpain-gt-series.com) per concludersi il giorno dopo.