audi_1407

Seconda e quinta fila nelle qualifiche del GT3 al Mugello per i piloti Audi Sport Italia

Oggi pomeriggio l’equipaggio Audi formato da Bar Baruch e Marcel Fässler affronterà due ostacoli nella corsa che partirà 17.15: il gran caldo previsto per la prima corsa veramente estiva della stagione e l’handicap tempo supplementare di 20″ da scontare dopo l’eccellente weekend di Misano Adriatico concluso con una vittoria ed un podio. Stamattina nel primo turno di qualifica del Mugello Bar Baruch ha dato segnali di voler aggiungere una pole position in Toscana ai bei risultati recenti. Col primo treno di gomme fresche l’israeliano dell’Audi e l’ex-campione italiano Vito Postiglione sono stati i più veloci, col pilota Lamborghini appena un centesimo di secondo davanti all’Audi. Ma col secondo treno Baruch, attualmente secondo in campionato dopo sei gare disputate, non è riuscito a migliorarsi e la pole position è andata all’americano della BMW Jesse Krohn (1’46.301), davanti al leader del campionato Giacomo Altoé. Postiglione e Baruch (1’46.697) hanno terminato nell’ordine davanti alla Ferrari del rientrante Giancarlo Fisichella.

L’ottimismo per la seconda qualifica e soprattutto per la gara di domenica (dove salvo salire ancora a sorpresa sul podio oggi pomeriggio l’Audi R8 LMS correrà con un handicap tempo molto inferiore ai 20″ imposti oggi) non è stato confermato dal risultato di Marcel Fässler, al rientro nel campionato italiano dopo la splendida performance di Imola a maggio. Lo svizzero, che non girava al Mugello dal 2004, anno in cui prendeva parte al DTM, salito al volante della R8 LMS con le gomme usate otteneva il quarto tempo, staccato di nove decimi dalla Lamborghini provvisoriamente leader. Ma era un’altra Huracan, qualla del co-leader del campionato Daniel Zampieri ad ottenere la seconda pole (1’46.827) e Fässler con gomme fresche non riusciva a far meglio di 1’47.740, ancora a nove decimi dal vertice, ma scavalcato da otto avversari, per una quinta fila che lo costringerà ad una tattica tutta d’attacco domani.