michele_0507

Power Car Team – TRE EQUIPAGGI PER CASENTINO E CARNIA

Terzo appuntamento dell’International Rally Cup al Casentino con Rovatti e Ciuffi, Zanon al Carnia per difendere la testa della classifica nell’AARC.

Nuova sfida in vista per Power Car Team, pronta a scendere in campo con una duplice trasferta nei giorni 6/7/8 luglio.

Saranno due gli equipaggi al via del 38° Rally Internazionale del Casentino, penultimo appuntamento della serie IRCup: il primo composto da Michele Rovatti affiancato da Valentina Catone, a bordo della fedele Renault Clio S1600, alla conquista di punti importanti che gli consentano di rimanere saldamente in testa alla classifica riservata alle “due ruote motrici”; il secondo formato da Tommaso Ciuffi e Nicolò Gonella, su Peugeot 208 R2, che torna nella bagarre del Campionato IRC dopo l’esaltante vittoria di classe ottenuta al “Lirenas”.

Bernd Zanon e Denis Piceno, su Peugeot 208 T16 R5, saranno impegnati sulle strade friulane nei pressi del comune di Ampezzo, per il 5° Rally Valli della Carnia, appuntamento valido per l’AARC. Nuova esaltante avventura in vista per il pilota l’altoatesino, attuale leader dell’Alpe Adria Rally Cup, che si troverà a difendere il primato in una classe particolarmente competitiva, composta da otto competitors tutti in grado di fare “la voce grossa”.

PRIMA “ASSOLUTA” PER CHRISTIAN MARCHIORO

Christian Marchioro e Silvia Dall’Olmo, a bordo di una Peugeot 207 S2000, si sono aggiudicati, lo scorso fine settimana, la 9° edizione del Rally del Titano. La coppia, partita subito all’attacco per “tastare il posto” degli avversari, ha firmato lo scratch sulla prima prova-speciale, riuscendo poi a mantenerla senza problemi fino alla fine, complice anche il ritiro del principale avversario, aggiudicandosi così la prima vittoria assoluta in carriera.

Da dimenticare la trasferta dei tre equipaggi presenti al 46° San Marino Rally: Bresolin/Pollet costretti ad alzare bandiera bianca a causa dalla rottura della valvola pop-off della loro Peugeot 208 R5; Ciuffi/Gonella e Strabello/Bianchi, entrambi a bordo di Peugeot 208 R2, ritiratisi nel corso della PS 8 per un’uscita di strada mentre occupavano rispettivamente la seconda e la sesta posizione nel CIRJunior.

Foto: Michele Rovatti ©? Massimo Bettiol